Borsa: Asia in rialzo, rallentano ricoveri Usa, Tokyo +1,88%

Futures positivi, attesa per vertice Usa-China, acquisti su auto

(ANSA) - MILANO, 11 AGO - Listini di borsa orientali su di giri dopo il rallentamento dei ricoveri in alcuni stati negli Usa, nonostante il superamento della soglia dei 20 milioni di contagi nel mondo. Gli occhi degli investitori sono puntati sulle relazioni tra Usa e Cina, dopo che il diplomatico cinese Yang Jiechi ha indicato che le porte per il dialogo tra le due superpotenze "rimangono aperte", in vista del vertice atteso per il prossimo fine settimana. Positive Tokyo (+1,88%), chiusa per festività nella vigilia, Seul (+1,35%) e Sidney (+0,47%). Segno meno per Taiwan (-0,88%), contrastate Hong Kong (+1,87%) e Shanghai (-0,36%), ancora aperte insieme a Mumbai (+0,64%). Dal Regno Unito, arrivano i dati sulla disoccupazione, con un tasso al 3,9%, mentre dalla Germania e dall'Ue sono in arrivo gli indici Zew sulla fiducia economica. Dagli Usa sono attesi il tasso d'inflazione, il Redbook sul commercio, le scorte settimanali di greggio e l'intervento della presidente della Fed di San Francisco Mary Daly. In lieve rialzo il dollaro sull'euro, stabile invece sullo yen, mentre l'oro scende dell'1,54% a 1998,12 dollari l'oncia e il greggio Wti (+0,33%) si mantiene sopra la soglia dei 42 dollari al barile. Sugli scudi a Tokyo gli automobilistici Subaru (+8,74%), Honda (+6,38%), Toyota (+3,95%) sulle stime di una ripresa del mercato automobilistico del Sol Levante dopo i dati diffusi la scorsa settimana. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie