Economia

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale di Business Wire

AM-Pharma annuncia la pubblicazione di uno studio in vivo sulla lesione renale acuta che dimostra il duplice meccanismo protettivo di Ilofotase Alfa

  • Uno studio dimostra che ilofotase alfa protegge dalla lesione renale acuta indotta da ischemia-riperfusione nei roditori attraverso l'attivazione dei recettori dell'adenosina e il metabolismo dell'adenosina trifosfato (ATP) extracellulare, una molecola pro-infiammatoria

Business Wire

AM-Pharma B.V., leader emergente focalizzato sullo sviluppo di terapie per patologie gravi, ha annunciato oggi la pubblicazione nella rivista Frontiers in Medicine-Nephrology di nuovi dati che indicano che ilofotase alfa protegge dalla lesione renale acuta (AKI) indotta da ischemia-riperfusione. Lo studio dimostra che ilofotase alfa protegge il rene attraverso l'attivazione dei recettori dell'adenosina sia nei ratti che nei topi in seguito all'AKI indotta da ischemia e riperfusione.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Investitori:
Argot Partners
+1 212.600.1902
AMPharma@argotpartners.com

Media:
Trophic Communications
Gretchen Schweitzer
+49.89.238.877.30
am-pharma@trophic.eu

Permalink: http://www.businesswire.com/news/home/20220705005533/it

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale di Business Wire

Video Economia


Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie