Risanamento: ok a proposta variante per Milano Santa Giulia

Pubblicata da Comune Milano, atteso via a bonifica da Regione

(ANSA) - MILANO, 11 MAG - Il Comune di Milano ha pubblicato la proposta di variante urbanistica del progetto Milano Santa Giulia. Lo rende noto il gruppo Risanamento, proprietario dell'area e gestore del progetto.
    "Una volta approvato il piano operativo di bonifica e conseguentemente ottenuta l'autorizzazione urbanistica dalla Regione Lombardia, che auspicabilmente arriverà entro la fine dell'anno in corso", il gruppo Risanamento darà l'avvio alle attività di bonifica dei suoli e alla successiva realizzazione delle opere di urbanizzazione e insieme ai propri partners internazionali svilupperà dapprima quella parte di quartiere dove sorgerà anche l'Arena che ospiterà le Olimpiadi MilanoCortina previste per il 2026.
    Il gruppo ha già iniziato le attività preliminari per consentire di portare a compimento in tempo utile l'infrastruttura che ospiterà 16.000 persone. "Tra pochi anni Milano ospiterà uno dei più importanti eventi sportivi a livello internazionale quali sono le Olimpiadi e Milano Santa Giulia è destinata a essere un polo attrattivo chiave non solo in occasione di tale evento, ma anche per il futuro dei cittadini e per Milano" commenta Davide Albertini Petroni, direttore generale di Risanamento, secondo il quale "siamo consapevoli dell'importanza di questo evento di portata mondiale e stiamo già preparandoci all'avvio delle attività operative che ci auspichiamo possano iniziare nei primi mesi del prossimo anno. La pubblicazione della variante urbanistica da parte del Comune di Milano è un passo necessario e propedeutico all'ottenimento dell'approvazione della Regione Lombardia". Il progetto di Milano Santa Giulia si sviluppa su una superficie complessiva di 1.100.000 metri quadrati alla periferia Sud Est edella città e prevede la realizzazione di 650.000 metri quadrati edificabili di cui circa un terzo già realizzati, per il 60% dedicati alla residenza oltre ad una zona di retail urbano a servizio del quartiere e un parco pubblico di oltre 330.000 metri quadrati. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



      Modifica consenso Cookie