Economia

Dea Capital: acquisirà quota minoranza di Nova Re

Accordo strategico con Cpi Property Group nel real estate

(ANSA) - MILANO, 06 AGO - DeA Capital, De Agostini, DeA Capital Real Estate sgr, Cpi Property Group e la controllata di quest'ultima, Nova Re SIIQ hanno siglato un accordo strategico finalizzato a definire una potenziale partnership nel real estate. L'accordo prevede anche l'acquisizione da parte di Dea Capital di una quota di minoranza di Nova Re.
    In particolare l'accordo prevede che le parti si impegnino a cooperare per la realizzazione di un progetto congiunto finalizzato alla realizzazione di una partnership nel mercato immobiliare italiano, anche mediante l'affidamento da parte di Nova Re a DeA Capital RE dell'incarico di advisor per lo svolgimento di alcuni servizi di asset advisory a favore di Nova Re.
    Il Progetto congiunto sarà basato su un piano strategico che sarà sviluppato da Nova Re. Per la realizzazione del progetto, Cpi Property Group e una o più società del Gruppo DeA sottoscriveranno e verseranno una quota dell'aumento di capitale sociale di Nova Re. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



        Modifica consenso Cookie