• Hong Kong: Lam a governi stranieri, basta sostegno a rivolta

Hong Kong: Lam a governi stranieri, basta sostegno a rivolta

'Se vedessero contesto non parlerebbero di libertà espressione'

(ANSA-XINHUA) - HONG KONG, 8 OTT - Il capo esecutivo della Regione Amministrativa Speciale cinese di Hong Kong, Carrie Lam, ha esortato i politici stranieri a smettere di sostenere i rivoltosi affermando che la "violenza senza precedenti" di questi giorni ha portato Hong Kong in "una situazione molto pericolosa". "Spero che i politici stranieri, prima di fare commenti su Hong Kong, possano avere una visione obiettiva di ciò che sta accadendo qui e riconoscerne la sostanza", ha detto Lam, ribadendo che la natura della recente cosiddetta "manifestazione pacifica per la libertà di espressione" costituisce "una violenza senza precedenti". "Credo che se vedessero la reale situazione di Hong Kong, nessun governo straniero parlerebbe di libertà di espressione", ha aggiunto. (ANSA-XINHUA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA