Zimbabwe: muore leader anti-Mugabe

Tsvangirai sconfitto da un tumore. Più volte imprigionato

(ANSA) - ROMA, 14 FEB - Il maggiore leader dell'opposizione dello Zimbabwe, Morgan Tsvangirai, è morto in Sudafrica, sconfitto da un tumore. Lo rende noto su Twitter un portavoce del Movimento per il cambiamento democratico (Mdc), di cui Tsvangirai era capo. Il leader 65enne era ricoverato in un ospedale del Sudafrica, da giorni in condizioni critiche.
    Nel corso della sua battaglia politica contro l'ex presidente Robert Mugabe, Tsvangirai era stato più volte picchiato e imprigionato. Dallo scorso giugno, era stato ricoverato e dimesso diverse volte da un ospedale di Johannesburg.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA