Cina: Xi, sviluppare rapporti Pechino-Pyongyang

Da domani presidente cinese in visita in Corea del Nord

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 19 GIU - Xi Jinping, segretario generale del Comitato centrale del Partito comunista cinese e presidente della Cina, ha chiesto nuovo impegno nello sviluppo dei rapporti tra Cina e Corea del nord, per creare opportunità di crescita per entrambe le popolazioni e per promuovere la pace regionale e mondiale, ma anche la stabilità e la prosperità.
    Xi ha fatto queste dichiarazioni in un articolo firmato e pubblicato dai principali media coreani, tra cui il giornale ufficiale Rodong Sinmun, il giorno prima della sua visita ufficiale in programma per domani e venerdì. La visita sarà la prima di un leader del Partito e capo di Stato cinese in 14 anni e anche la prima di Xi dai tempi del 18/o Congresso nazionale del Partito nel 2012.
    Ricordando che quest'anno cade il 70/o anniversario della creazione di relazioni diplomatiche bilaterali, Xi ha espresso l'augurio "di far avanzare la nostra amicizia e scrivere insieme un nuovo capitolo per i nostri rapporti". Il Partito comunista cinese e il governo della Cina - ha aggiunto - "hanno mantenuto e continueranno a mantenere un fermo impegno a consolidare e sviluppare i rapporti tra Cina e Repubblica democratica popolare della Corea" e "continueranno a sostenere fermamente la leadership del presidente Kim per implementare la nuova strategia e concentrarsi sullo sviluppo dell'economia e il miglioramento delle condizioni di vita delle persone".
    (ANSA-XINHUA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA