Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina: Pechino dichiara guerra ai 'comportamenti incivili'

Vietato sputare, abbandonare rifiuti, mangiare in metro

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 1 GIU - E' entrato in vigore oggi a Pechino un nuovo regolamento che promuove un comportamento civile tra la cittadinanza.
    Sputare in pubblico, lasciare in giro rifiuti, gettare oggetti dall'alto, mangiare nelle carrozze della metropolitana e portare a spasso il cane senza guinzaglio sono solo alcuni dei 29 "comportamenti incivili" censurati dalle nuove norme in vigore da oggi che promettono sanzioni per i trasgressori.
    Allo stesso tempo, il regolamento incoraggia una generale condotta corretta da parte della cittadinanza.
    Il massimo organo legislativo municipale di Pechino aveva diffuso a maggio il testo integrale delle nuove norme adottate per la promozione di comportamenti civili.
    Sin dal 2001, le autorità della capitale cinese hanno costituito una squadra di guide civiche specializzate nel promuovere condotte corrette in città, arrivata a contare fino a quasi 9.000 membri. Il loro lavoro spazia dal garantire la formazione di file ordinate da parte dei cittadini nei luoghi pubblici, fino al coordinamento dei trasporti e del traffico.
    Secondo Teng Shengping, direttore dell'ufficio della commissione municipale per lo sviluppo della coscienza civica, il nuovo regolamento esplicita una serie di specifiche misure riguardo la formazione, la gestione e la protezione delle guide civiche specializzate.(ANSA-XINHUA)

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie