Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Covid: Pechino rafforza le misure di contenimento

Abitanti invitati a non lasciare la città

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 25 OTT - Pechino ha introdotto nuove misure per contenere la diffusione del Covid-19, dopo che sono emerse nuove infezioni locali negli ultimi giorni.
    Le autorità di Pechino hanno esortato i residenti a non lasciare la città a meno che non sia necessario, e hanno imposto limitazioni ai residenti delle regioni dove sono emerse nuove infezioni di entrare nella capitale cinese. È quanto dichiarato da Xu Hejian, portavoce del governo municipale di Pechino, durante una conferenza stampa tenutasi oggi.
    Tutti coloro che viaggiano verso Pechino si sottoporranno a un controllo dei certificati sanitari presso gli aeroporti, le stazioni ferroviarie o la stazioni degli autobus, e quelli senza certificato sanitario verde saranno esclusi, ha aggiunto Xu.
    Le autorità hanno sospeso i tour di gruppo inter-provinciali.
    I parchi locali, i teatri e i musei sono autorizzati a funzionare al 75% della capacità e le strutture ricreative della comunità, come le sale da scacchi e per giocare a carte, sono temporaneamente chiuse.
    Le autorità hanno incoraggiato l'uso di videoconferenze per sostituire le riunioni e i convegni in presenza al fine di aiutare a ridurre il numero di persone che arrivano a Pechino.
    La capitale ha segnalato due casi confermati trasmessi a livello locale e un caso asintomatico tra le 16:00 di ieri e le 15:00 di oggi, ha precisato Pang Xinghuo, vice direttore del Centro per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie di Pechino. (ANSA-XINHUA).
   

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie