Mondo

Di Maio, il G20 sull'Afghanistan si farà

Ministro, 'serve subito una Difesa europea'

Il G20 straordinario sull'Afghanistan "si farà dopo l'Assemblea generale delle Nazioni Unite dove andrò la prossima settimana. A margine dell'Assemblea ci sarà un incontro del G20 a livello di ministri degli Esteri proprio per preparare il Vertice straordinario dei leader": lo ha detto in un'intervista a Repubblica il ministro degli Esteri Luigi Di Maio. Per Di Maio, il ritiro Usa dall'Afghanistan e l'accordo per la fornitura di sottomarini nucleari all'Australia da parte di Usa e Gb mostrano "l'urgenza di lanciare una vera Difesa Ue sostenuta da decisioni in politica estera che sfuggano al diritto di veto dei singoli governi". Resta il nodo di come "parlare" con i talebani sugli aiuti umanitari e la lotta al terrorismo senza un vero e proprio riconoscimento.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie