Orlando, carceri non diventino focolai

Apriamo rapidamente discussione sui penitenziari

(ANSA) - ROMA, 30 MAR - "Aprire rapidamente una discussione sul carcere che tenga conto di questa fase e non ricalchi il copione di questi anni" con la contrapposizione tra giustizialisti e garantisti, per evitare che senza specifici provvedimenti i penitenziari diventino dei "focolai" di coronavirus pericolosi per tutto il Paese e non solo per i reclusi e per chi lavora nelle carceri. Lo scrive il vicesegretario del Pd, Andrea Orlando, in una lettera aperta indirizzata a Matteo Salvini e Giorgia Meloni, pubblicata sul blog di Orlando ospitato da Huffingtonpost.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie