Usa: ambasciatore in Cina, fatti progressi significativi (2)

(ANSA) - PECHINO, 14 SET - "Il nostro obiettivo resta quello di risultati significativi e misurabili per le famiglie Usa", ha aggiunto Branstad che, in un meeting interno, ha ringraziato oggi il personale di ambasciata e consolati americani in Cina per l'impegno profuso. "Sono il più orgoglioso del nostro lavoro sulla 'fase uno' dell'accordo commerciale fornendo risultati tangibili per le nostre comunità a casa", ha aggiunto. L'ambasciatore ha notato che è stato "un onore straordinario rappresentare il presidente degli Stati Uniti e il popolo americano negli ultimi tre anni e tre mesi. Stiamo riequilibrando il rapporto Usa-Cina in modo che sia equo e reciproco e possa alimentare una crescita positiva in entrambi i Paesi". L'ambasciatore ha affermato che durante il suo mandato ha viaggiato in 26 province e regioni autonome in Cina, e avrebbe fatto di più senza il Covid-19. "Conoscere il popolo cinese, incontrarli nelle loro case e ascoltare le loro storie personali, è stato uno dei grandi privilegi di questo lavoro", ha concluso. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie