Tripletta Italia in Moto3, vince Di Giannantonio

Primo podio per Foggia dello Sky Racing Team 'dedica a famiglia'

Potevano essere cinque i piloti italiani a chiudere il GP a Buriram nelle prime cinque posizioni e, invece, sono 'solo' in tre per il quarto podio tutto italiano della Moto3. Vince Fabio Di Giannantonio (Del Conca Gresini Moto3) davanti a Lorenzo Dalla Porta (Leopard Racing) e Dennis Foggia (Sky Racing Team VR46), per il numero 21 è il secondo successo stagionale e recupera in classifica iridata mentre per Foggia è il primo podio iridato.
    La chiave di volta della gara e, forse del campionato, è l'uscita di scena di Marco Bezzecchi (Redox PruestelGP) nella battute finali. Il secondo iridato non può sfruttare la domenica no di Jorge Martin (Del Conca Gresini Moto3) ed è messo fuori gara da un troppo esuberante Enea Bastianini. "Dedico il podio alla mia famiglia e ad una persona in particolare che mi è sempre vicino, dice Foggia. "Sono uno che non molla, se si lavora bene i risultati arrivano. Ho un gran team. Ci mancava qualche cosa e sembra lo abbiamo trovato".
    Protagonista di una grande rimonta dalla 25esima posizione, il rookie romano arriva anche a dominare la gara e chiude alle spalle di Dalla Porta, sempre in lotta nelle prime posizioni per tutto il GP. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA