Sport: morto presidente del Coe, lo sloveno Kocijancic

Malagò "piango un grande amico dell'Italia"

(ANSA) - ROMA, 01 GIU - La famiglia olimpica piange la scomparsa di Janez Kocijancic. Il presidente dei Comitati olimpici europei (Coe) è morto a 78 anni dopo una lunga malattia. A darne notizia, informa il Coni, è il Comitato olimpico sloveno di cui Kocijancic è stato il primo presidente, dalla fondazione nel 1991 sino al 2014.
    "Piango un grande amico dell'Italia e un grande dirigente a cui i Comitati Olimpici Europei devono molto - ha commentato il presidente del Coni, Giovanni Malagò - In questo momento di dolore mi stringo intorno alla sua famiglia".
    Profondamente legato all'Italia e sostenitore dell'assegnazione dei Giochi olimpici invernali del 2026 a Milano e Cortina, aveva più volte manifestato la sua amicizia nei confronti del Paese e del Coni. Simbolica fu la sua presenza a Redipuglia nel 2018, nel giorno in cui lo sport italiano rese omaggio ai caduti della Grande Guerra. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie