Golf: Annika Sorenstam presidente federazione internazionale

Mandato al via da primo gennaio 2021. Svedese: felice e onorata

(ANSA) - ROMA, 03 DIC - La International Golf Federation ha un nuovo presidente: è Annika Sorenstam, leggenda del green femminile. La 50enne svedese prenderà il posto di Peter Dawson (in carica dal 2010) e il suo mandato comincerà dal primo gennaio 2021.
    "Sono davvero onorata per questa nomina, non vedo l'ora di lavorare con tutto il consiglio direttivo, il CIO e gli organi direttivi del golf anche in vista delle Olimpiadi di Tokyo".
    Queste le dichiarazioni della Sorenstam - nella World Golf Hall of Fame dal 2003 - la cui nomina è stata annunciata durante una videoconferenza. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie