Nuoto: Sato sfiora record mondiale 200 rana

Avvicinato primato del russo Chupkov. 'Ora voglio oro olimpico'

Shoma Sato, ventenne 'stella' del nuoto giapponese, ha sfiorato il primato del mondo dei 200 rana vincendo in 2'06"40 la gara dei campionato nazionali validi come Trials per l'Olimpiade di Tokyo. Il tempo di Sato è inferiore di soli 26 centesimi rispetto al record del russo Anton Chupkov, che lo ha ottenuto ai Mondiali del 2019. "Ho avvicinato il primato del mondo - il commento di Sato -, ma ciò che per me veramente conta è l'oro dei Giochi". Alle spalle di Sato, staccato di più di un secondo, si è piazzato Ryuya Mura, che si è qualificato anche lui per l'Olimpiade.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie