Cile: Sanchez "Protesta sia pacifica"

Attaccante "Vanno trovate soluzioni, facciamolo per i bambini"

(ANSA) - MILANO, 22 OTT - ''Accetto le proteste per un Cile migliore, ma in modo pacifico e senza distruggere i beni di chi tutti abbiamo bisogno. Facciamolo per i bambini che non hanno colpe'': è il messaggio pubblicato su Instagram dall'attaccante cileno dell'Inter Alexis Sanchez. Le proteste del popolo cileno continuano, si contano 11 vittime negli scontri ed è stato indetto il coprifuoco. Momenti di altissima tensione, per una Nazione che sembra in guerra. ''In questo modo - commenta Sanchez - danneggiamo noi stessi. Quelli che soffrono di più sono i bambini che non capiscono cosa succede per colpa di noi adulti. Dobbiamo restare uniti più che mai per un Cile migliore.
    Faccio un appello per trovare accordi e soluzioni. Tutto per un Cile migliore e per i bambini che non hanno nessuna colpa, loro sono il presente e il futuro del Cile''. Parole importanti, accompagnate dalle foto degli scontri di questi giorni nelle strade cilene.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA