Gravina, prudenza Spadafora dato miglior condizioni per via

Mi auguro con Cts si arrivi a limare qualche piccola restrizione

(ANSA) - ROMA, 01 GIU - "Con il ministro Spadafora ho avuto un ottimo rapporto. La sua prudenza ha consentito al calcio di poter arrivare nelle miglior condizioni per poter dire che si può partire". Così il presidente della Figc, Gabriele Gravina, a Radio 24. "Abbiamo sempre condiviso che il calcio doveva ripartire quando sarebbe ripartito il Paese e il principio di prudenza sulla salute di tutti. Certo è inutile dire che i momenti di tensione ci sono stati perchè c'era voglia di accelerazione. Ma sarebbe stato dannoso per il nostro sistema considerando i rischi di positività. Mi auguro che con la stessa capacità di dialogo e di confronto soprattutto con il Cts si arrivi a limare ulteriormente qualche piccola restrizione che ancora pesa sul nostro capo" (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie