Messico: Binotto, puntiamo al massimo

Team principal Ferrari, pista insidiosa anche per l'altitudine

(ANSA) - ROMA, 22 OTT - "Dopo due gare nelle quali avremmo potuto fare meglio, ci presentiamo in Messico con la voglia di portare a casa il massimo risultato. Cercheremo di conquistare la sesta pole position consecutiva per poi puntare alla vittoria". Lo afferma il team principal della Ferrari, Mattia Binotto, in dichiarazioni pubblicate sul sito della scuderia in vista del Gran premio in programma domenica prossima sul circuito "Fratelli Rodriguez" di Città del Messico. "La pista è ricca di insidie, alcune delle quali sono legate al fatto che si gareggia a oltre duemila metri, il che rende molto difficili la messa a punto dell'assetto e i settaggi della power unit, che richiedono con regolazioni specifiche - spiega Binotto - . Il circuito propone curve di diverso genere ma anche lunghi rettilinei sui quali vengono sempre battuti i record di velocità di punta. Il compromesso tra top speed e velocità in curva detterà le scelte di carico aerodinamico con le quali scenderemo in pista", conclude il team principal.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA