Moto3, in Australia vince Lorenzo Dalla Porta ed è campione del mondo

Il pilota toscano dedica il titolo a nonna Nicoletta. 'Fantastico vincere gara e mondiale Moto3 nello stesso giorno'

Lorenzo Dalla Porta (Leopard Racing) vince la gara di Moto3 a Phillip Island, in Australia, e si laurea campione del mondo con due gare d'anticipo. Il 22enne toscano su Honda partiva sesto in griglia, con un vantaggio di 47 punti su Aron Canet. La strada per Dalla Porta si è spianata quando il pilota spagnolo è caduto. Secondo al traguardo Marcos Ramirez su Honda; terzo Albert Arenas su KTM. Per Dalla Porta è la terza vittoria stagionale, la seconda di fila dopo quella di una settimana fa in Giappone, a Motegi, e il decimo podio. Il prossimo anno, Dalla Porta correrà in Moto2.

Il pilota di Prato, 22 anni, è il primo italiano a conquistare il titolo da quando è stata introdotta questa categoria ed è il 15/o azzurro ad entrare nell'albo d'oro della classe leggera. L'ultimo era stato Andrea Dovizioso, che vinse il mondiale 125 nel 2004 in sella ad una Honda. Con la vittoria ottenuta a Phillip Island il pilota del Leopard Racing, alla quinta stagione iridata, si è preso il titolo con due gara d'anticipo. Sul podio ha alzato la coppa al cielo d'Australia per dedicarla alla nonna Nicoletta, alla quale era molto legato, scomparsa pochi giorni prima del Gp della Thailandia. "Vincere gara e campionato nello stesso giorno è fantastico" le sue prime parole.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie