Sport

Paralimpiadi: Raimondi argento nei 200 misti di nuoto

E' la settima medaglia per il veronese, la 62esima per la spedizione azzurra

Stefano Raimondi ha ottenuto l'argento nei 200 misti di nuoto categoria Sm10 (menomazioni fisiche) alle Paralimpiadi di Tokyo. Per il 23enne di Verona è la settima medaglia a questi Giochi. Oro e record paralimpico per l'ucraino Maksym Krypak, bronzo per l'olandese Bas Takken. 

In precedenza Assunta Legnante ha vinto l'argento nel getto del peso categoria f12. La gara è stata vinta dalla uzbeka Safiya Burkhanova. Bronzo alla messicana Rebeca Valenzuela Alvarez.

L'azzurro Ndiaga Dieng ha conquistato invece la medaglia di bronzo nei 1.500 metri piani categoria t20. L'oro è andato al britannico Owen Miller, mentre l'argento a Aleksandr Rabotnitskii del Comitato paralimpico russo.

Federico Mancarella ha vinto il bronzo nel kayak 200 metri categoria kl2, portando a quota 62 le medaglie conquistate dall'Italia alle Paralimpiadi di Tokyo.

Giulia Terzi ha conquistato il bronzo nei 50 metri farfalla di nuoto categoria S7 (menomazioni fisiche) alle Paralimpiadi di Tokyo. Davanti alla 26enne di Bergamo si sono piazzate la canadese Danielle Dorris, che ha realizzato il record mondiale, e la statunitense Mallory Weggemann. Si tratta della sesta medaglia per Terzi.

L'Italia ha conquistato il bronzo nella staffetta 4X100 mista di nuoto alle Paralimpiadi di Tokyo, dietro alla Russia e all'Australia. Protagonisti del podio azzurro il 27enne di Terni Riccardo Menciotti, il 23enne di Verona Stefano Raimondi, il 21enne milanese Simone Barlaam e il 20enne di San Michele al Tagliamento (Venezia) Antonio Fantin. Per l'Italia è la 65/a medaglia a questi Giochi, la 39/a nel nuoto.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie