Coronavirus: Djokovic a Italia, 'non siete soli'

Il campione serbo'restate forti e uniti. Tutto andrà bene'

(ANSA) - BELGRADO, 24 MAR - Solidarietà e vicinanza all'Italia duramente colpita dal dramma del coronavirus è stata espressa da Novak Djokovic. "Cara Italia, anche se state attraversando un periodo molto difficile, sappiate che non siete soli in questa situazione", ha detto il campione serbo in un messaggio su Instagram. "Restate forti e coraggiosi, fiduciosi, sani e uniti. Tutto andrà bene", ha aggiunto il numero uno del tennis mondiale. Djokovic, che parla italiano e che gode tradizionalmente di grande appoggio del pubblico agli internazionali del Foro Italico, è stato tra gli ospiti dell'ultima edizione del Festival di Sanremo. (ANSA)

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie