Hi-tech
  1. ANSA.it
  2. Tecnologia
  3. Hi-tech
  4. Wikipedia, all'asta il debutto online come opera NFT

Wikipedia, all'asta il debutto online come opera NFT

Da Christie's anche il Mac usato per il lancio nel 2011

La casa d'asta Christie's ha messo in vendita due oggetti appartenenti a Jimmy Wales, il co-fondatore di Wikipedia, per un'iniziativa di beneficienza. Il primo è un certificato NFT, un'opera digitale, che riprende la prima pagina dell'enciclopedia aperta agli utenti, prima del lancio ufficiale del 15 gennaio 2001. Il secondo è l'esemplare di iMac, un computer di Apple, utilizzato proprio da Wales per "compilare" il codice di Wikipedia all'epoca dello sviluppo.

Come ha spiegato lo stesso Wales al sito The Verge, l'NFT è l'autentica pagina web di Wikipedia come è nata: "Quello che vedi visualizzato è come era Wikipedia nel momento in cui ho configurato il software". La cifra raggiunta dall'asta verrà devoluta in beneficenza a WT.Social, un'organizzazione benefica gestita da Wales. Il 1 luglio scorso, Tim Berners-Lee inventore del World Wide Web, aveva messo all'asta il codice sorgente di internet, ottenendo 5,4 milioni di dollari.

Lo stesso Berners-Lee aveva definito gli NFT come "il mezzo di proprietà più appropriato che esista". In quanto possessore di un certificato NFT che è legato alla vera prima pagina di Wikipedia, l'aggiudicante dell'asta potrà decidere cosa farne, se lasciare la memoria online, come è adesso, oppure oscurarla, tenendola solo per sé. L'asta per Wikipedia, attualmente in corso e con termine il 15 dicembre, vede la presenza anche dell'iMac in colore Strawberry usato da Jimmy Wales prima e dopo il lancio dell'enciclopedia. Stando a Christie's, quando l'iMac è diventato obsoleto, Wales lo ha passato alla figlia. Successivamente, è stato riposto nella sua scatola originale, che sarà inclusa nella vendita.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie