Saakashvili, animerò proteste da Polonia

Leader opposizione ucraina, 'troverò il modo di tornare a Kiev'

(ANSA) - VARSAVIA, 13 FEB - L'ex presidente georgiano Mikhail Saakashvili, espulso ieri dall'Ucraina, ha annunciato che continuerà a incoraggiare gli ucraini a manifestare contro il governo anche dalla Polonia, dove è arrivato ieri a bordo di un jet privato.
    "Ci saranno milioni di persone che scenderanno in strada a protestare", ha detto il leader dell'opposizione dichiarando di voler trovare un modo per tornare in Ucraina. "Varsavia-Kiev, Kiev-Varsavia. Ho fatto questo tragitto così tante volte", ha detto in una conferenza stampa parlando in inglese e ucraino.
    Saakashvili è stato presidente della Georgia dal 2004 al 2013. Poi il presidente ucraino Petro Poroshenko, allora suo alleato, gli ha dato un posto da governatore. Da allora il leader dell'opposizione ucraina ha cominciato a criticare Poroshenko accusandolo di non aver lottato contro la corruzione nel paese.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA