19:58

Richard Gere torna in tv dopo 30 anni con MotherFatherSon

Prodotto da Bbc Studios su Sky, con Helen McCrory e Billy Howle

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 06 GIU - A distanza di quasi trent'anni dall'ultima volta Richard Gere torna in tv - per la prima volta da protagonista - in una storia di potere, ambizione, politica e corruzione ma anche di una famiglia (una madre, un padre e un figlio) che non sanno più stare insieme ma che saranno costretti a imparare a farlo. L'8 giugno alle 21.15 su Sky Atlantic e Now Tv arriva MotherFatherSon, un intenso family drama dalle venature thriller targato BBC Studios e scritto da Tom Rob Smith, già dietro il successo di American Crime Story: L'assassinio di Gianni Versace. Nel cast, oltre all'amatissimo attore e attivista statunitense nei panni del glaciale, spietato e ricchissimo magnate Max Finch, anche Billy Howle (Chesil Beach - Il segreto di una notte) nei panni del figlio Caden e Helen McCrory (Peaky Blinders, Harry Potter), nel ruolo di Kathryn Villiers, ex-moglie di Max e madre di Caden.
    Nel cast anche Pippa Bennett-Warner (Gangs of London) nel ruolo di una consulente di Max, Lauren Elgood; Sinéad Cusack (Io ballo da sola) nel ruolo della giornalista Maggie Barns; Danny Sapani (Penny Dreadful) che interpreta Jahan Zakari, il primo Premier musulmano del Regno Unito. E ancora, Paul Ready (Motherland) nel ruolo di un giornalista del National Reporter, Joseph Mawle (The Hallow) che interpreta Scott Ruskin, un uomo vicino a Kathryn, e Sarah Lancashire (Happy Valley) nei panni di Angela Howard.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

19:51

'Voglio respirare', un unico grido per Floyd nel mondo

Da Sydney a Londra, da Tunisi a Seul, decine migliaia in piazza

Chiudi
'Voglio respirare', un unico grido per Floyd nel mondo (ANSA) >>>ANSA/DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) >>>ANSA/DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) >>>ANSA/DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) >>>ANSA/DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) >>>ANSA/DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) >>>ANSA/DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) >>>ANSA/DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) >>>ANSA/DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) >>>ANSA/DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) >>>ANSA/DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) >>>ANSA/DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) >>>ANSA/DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) >>>ANSA/DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA) DA LONDRA A SYDNEY, IL MONDO IN PIAZZA PER FLOYD (ANSA)

Da Londra a Sydney, da Tunisi a Seul, da Torino a Tokyo. Tutto il mondo si inginocchia, in un gesto ormai diventato il simbolo della protesta per la morte di George Floyd. Da un angolo all'altro del pianeta decine di migliaia di persone sono scese in piazza, sfidando il distanziamento sociale contro il coronavirus. Con tanti cartelli e slogan, in tutte le lingue, ma con un solo messaggio: 'Voglio respirare'. A ricordo di quei terribili '8:46' minuti - simbolo diventato virale a livello globale anche sui social - in cui Floyd, immobilizzato a terra implorava di poter prendere aria mentre l'agende premeva il ginocchio sul suo collo. La scritta "Black lives matter", il nome di Floyd scandito e l'impegno a sconfiggere le discriminazioni e le violenze in Australia hanno sfidato le regole anti-Covid, con le manifestazioni, da Sydney a Melbourne, che inizialmente erano state vietate dalle autorità. "È ora di bruciare il razzismo istituzionale", è risuonato da un megafono a Londra tra la folla davanti al palazzo del parlamento inglese.

Qualche momento di tensione con la polizia a cavallo davanti a Downing Street. Mentre raduni e cortei per chiedere "giustizia per tutti" si sono svolti in molte città della Francia. A Parigi, i manifestanti sono stati bloccati a poche decine di metri dall'Ambasciata degli USA, a place de la Concorde, da uno schieramento massiccio di polizia. Secondo i dati diffusi dal ministero dell'Interno alle manifestazioni hanno partecipato 23.300 persone di cui 5.500 a Parigi. A Metz, nell'est della Francia, i manifestanti hanno tentato di sfondare il portone del palazzo di giustizia e nei tafferugli è rimasto leggermente ferito anche il Procuratore della Repubblica, Christian Mercuri.E mentre sit in e manifestazioni si svolgevano anche in Italia da Napoli a Torino e i giocatori dell'Atalanta si inginocchiavano durante l'allentamento, a Berlino le piazze urlavano "Nessuna giustizia, nessuna pace".

"Vogliamo giustizia! Vogliamo respirare!" hanno gridato in centinaia anche a Tunisi mentre in Iraq 'Io voglio respirare' tradotto in arabo dilaga sui social. Nella capitale della Corea del Sud i manifestanti si sono riuniti per il secondo giorno consecutivo. Indossando maschere e camicie nere, hanno sfilato, scortati dalla polizia, con decine di cartelli: 'George Floyd Rest in Peace', 'Koreans for Black Lives Matter'. In Belgio, a Gand, un busto di Leopoldo II, indicato come responsabile della morte e della mutilazione di milioni di congolesi, è stato vandalizzato con della vernice rossa e coperto con un cappuccio con la scritta iconica: "Non riesco a respirare". Manifestazione pacifica anche a Tokyo. E mentre anche Bansky ha dedicato una sua opera a Floyd, pure in Sudafrica, Polonia, Portogallo, Olanda, Spagna ci sono state iniziative per protestare contro la sua barbara morte. Con un unico messaggio: 'Anche le vite nere contano'.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

19:46

Ragazzo annega nel pavese

Il suo corpo recuperato nel pomeriggio dai vigili del fuoco

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - PAVIA, 06 GIU - Un ragazzo di 16 anni è morto annegato oggi pomeriggio in una lanca a Castelletto di Branduzzo (Pavia), in Oltrepò Pavese. L'allarme è scattato attorno alle 14.30, quando è stato riferito che un giovane era scomparso nelle acque dei "7 laghi" (è il nome della località del comune oltrepadano, frequentata soprattutto dai pescatori). Sul posto si sono subito recati i vigili del fuoco che hanno avviato le ricerche, con l'aiuto anche dei sommozzatori arrivati dal lago d'Iseo dove stavano effettuando un altro intervento.
    Per qualche ora si è sperato che la segnalazione fosse stata errata. Poco prima delle 17.30 però è stato ritrovato il corpo senza vita del ragazzo, a una profondità di circa 5 metri e a una decina di metri dalla riva. Sul posto si sono recati anche i carabinieri, il sindaco di Castelletto di Branduzzo (Pavia) e gli operatori del 118 che non hanno potuto far altro che accertare l'avvenuto decesso del 16enne. Rimangono da stabilire la dinamica e la cause dell'annegamento.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

19:07

Alitalia: De Micheli,avvio costruzione newco imminente

Su management si lavora, decisione molto a breve

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 06 GIU - L'avvio della fase di costruzione della newco per la nuova Alitalia "è imminente". Lo ha detto la ministra delle infrastrutture e trasporti Paola De Micheli in un'intervista all'ANSA, precisando che poi, essendo una società pubblica "c'è un percorso previsto dal dl Rilancio che avverrà secondo le previsione di legge", che sono 40-50 giorni di procedura. Sul management, ha precisato la ministra, "stiamo lavorando e decideremo insieme molto a breve".
    "Terremo il più possibile unita l'azienda e le dimensioni dell'azienda determinano un fabbisogno di risorse umane molto importante e quindi l'indicazione" che il Governo darà alla newco per la nuova Alitalia "è che la valorizzazione il più possibile delle risorse umane", ha detto ancora De Micheli, precisando che la compagnia avrà "oltre 100 aerei" e le risorse umane saranno proporzionate a questa dimensione. La newco, ha precisato, "sarà proprietaria degli asset e non affittuaria". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

18:47

alla Scala test volontario per lavoratori

Accordo raggiunto tra sindacati e teatro

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 06 GIU - Il teatro alla Scala fara' un test sierologico su base volontaria a tutti i lavoratori. Sindacati, che li chiedevano prima del rientro al lavoro, e direzione hanno raggiunto un accordo.
    A tutti verra' inviato un modulo per mail o sara' consegnato quando nei prossimi giorni, scaglionati, potranno tornare al Piermarini per ritirare la busta paga. Ad eseguire il test sara' l'ospedale Sacco. Il professor Giuliano Rizzardini, direttore Malattie infettive, ha avuto un incontro con gli scaligeri, in particolare con la commissione permanente sulla sicurezza.Al momento con Rizzardini si stanno mettendo a punto i protocolli di sicurezza dei vari reparti del teatro, che sono a buon punto.
    Piu' delicato invece quello che riguarda le masse artistiche, che in molti casi - ad esempio quello di coristi e fiati - non possono indossare le mascherine.
    E' fissata per giovedi' una nuova riunione della commissione che ormai e' alle fasi finali del lavoro. Poi in teatro inizieranno a rientrare i tecnici per smontare le scenografie degli spettacoli ancora presenti in teatro (Il turco in Italia, Trovatore e Salome', mai andata in scena) Nel frattempo la Scala approfitta della chiusura per fare alcuni lavori di manutenzione straordinaria come il rifacimento del palcoscenico.
    'Il nostro piano A - ha detto Paolo Puglisi della Cgil - e' quello di riaprire a settembre se ci sara' permesso'. Senz'altro il primo passo verso la ripresa, sara' la riapertura del museo della Scala, forse entro giugno. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

18:32

Minneapolis: Parigi omaggia George Floyd

Alcune migliaia di persone contro violenze polizia a Concorde

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - PARIGI, 6 GIU - Un migliaio di persone si sono radunate oggi pomeriggio a Parigi, nonostante il divieto, nei pressi dell'ambasciata americana, per una manifestazione in omaggio a George Floyd e di denuncia delle violenze della polizia in Francia. Raduni e cortei per chiedere "giustizia per tutti" si sono svolte in altre città della Francia. A Parigi, i manifestanti sono stati bloccati a poche decine di metri dall'Ambasciata degli USA, a place de la Concorde da uno schieramento massiccio di polizia. Un'altra manifestazione è prevista per il tardo pomeriggio a Champ-de-Mars, anch'essa vietata nell'ambito delle regole sulla riapertura dopo il lockdown, che prevedono assembramenti di non oltre 10 persone.
    Un primo raduno contro le violenze della polizia aveva visto manifestare martedì a Parigi oltre 20.000 persone, che avevano seguito l'appello della famiglia di Adama Traoré, giovane rimasto ucciso in banlieue di Parigi nel 2016 durante il suo fermo in una caserma della gendarmeria.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

18:04

Lombardia, 142 positivi e 27 morti

Effettuati 13.696 tamponi. Superata la soglia 90mila contagiati

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - MILANO, 06 GIU - Con 13.696 tamponi effettuati, sono 142 in un giorno le persone risultate positive al Coronavirus in Lombardia (una percentuale quindi dell'1,04% rispetto agli esami effettuati). Dall'inizio dell'epidemia sono in tutto 90.070 i contagiati. Sono 110 le persone al momento ricoverate in terapia intensiva, dieci meno di ieri, e 2.840 quelle negli altri reparti (-120). I decessi registrati sono 27, in totale 16.249.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

18:01

Ultrà e Fn,disordini e lancio oggetti

Verso giornalisti e forze dell'ordine. Otto fermati dopo scontri

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 6 GIU - Cori fascisti, saluti romani e poi un escalation di violenza. Lanci di bottiglie, pietre, aste di bandiere, contro le forze dell'ordine e i giornalisti. Così è andata in scena la manifestazione degli ultrà di estrema destra al Circo Massimo a Roma. La tensione è salita dopo che uno dei manifestanti ha rilasciato alcune dichiarazioni ai cronisti causando un diverbio violento tra i manifestanti. Poi la carica con ogni tipo di oggetto verso giornalisti e le forze dell'ordine. Tra i cori intonati durante la manifestazione anche "duce, duce". A causa dei fumogeni è bruciata anche una porzione di prato su un lato del Circo Massimo. Al termine della guerriglia tra il Circo Massimo e le vie limitrofe ci sono stati otto fermati. La loro posizione è ora al vaglio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

17:38

A Jesolo è boom per l'hotel dei tedeschi

Cliente austriaco passa per la Svizzera per evitare quarantena

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - JESOLO (VENEZIA), 06 GIU - E' già stato soprannominato a Jesolo l'hotel dei tedeschi: si tratta del Cavalieri Palace che, a dispetto dell'avvertimento che il governo di Berlino ha indirizzato a chi intende viaggiare in Italia, sulla settantina di clienti conta oggi più di metà ospiti giunti dalla Germania. Come conferma l'esperienza della famiglia Marinoff, prima a presentarsi lunedì scorso al termine del lockdown con apertura delle frontiere. C'è anche qualcuno che arriva dall'Austria. Seppure inincognito perché Vienna le frontiere non le ha riaperte per turismo. "Uno storico cliente è transitato per la Svizzera, verso la quale non ha limiti, per poi scendere fino a Jesolo. Percorso inverso per tornare a casa: in questo modo, al rientro si è evitato la quarantena obbligatoria di 14 giorni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

17:13

Uccide 2 donne in Austria poi si suicida

Prima di spararsi era a Tarvisio, mentre si avvicinavano agenti

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - TARVISIO, 06 GIU - Ha ucciso oggi la ex moglie poi è giunto in Italia e, quando gli agenti della Polizia di Frontiera si stavano avvicinando alla sua auto, ha estratto la pistola e si è suicidato. E' accaduto stamani e protagonista della tragedia è un cittadino austriaco, di 64 anni. Secondo quanto ha precisato la stampa austriaca, l'uomo non avrebbe ucciso soltanto l'ex moglie, nell'abitazione di lei - probabilmente usando un'ascia - ma poi in auto si sarebbe diretto nel paese della attuale compagna, una donna di 56 anni, e l'avrebbe ammazzata in strada a colpi d'arma da fuoco: una scena alla quale avrebbe assistito anche un bambino. A quel punto è iniziata la fuga con la Polizia carinziana che aveva fatto alzare in volo anche un elicottero per inseguirlo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

16:08

Ultrà e Fn a Roma, disordini e lancio oggetti in piazza

Verso giornalisti e forze dell'ordine al Circo Massimo

Chiudi
Neo-fascist groups, extremists and ultras clash with policemen (ANSA) Neo-fascist groups, extremists and ultras clash with policemen (ANSA) Neo-fascist groups, extremists and ultras clash with policemen (ANSA) Neo-fascist groups, extremists and ultras clash with policemen (ANSA) Neo-fascist groups, extremists and ultras clash with policemen (ANSA) Neo-fascist groups, extremists and ultras clash with policemen (ANSA) Neo-fascist groups, extremists and ultras clash with policemen (ANSA) Neo-fascist groups, extremists and ultras clash with policemen (ANSA) Neo-fascist groups, extremists and ultras clash with policemen (ANSA) Neo-fascist groups, extremists and ultras clash with policemen (ANSA) Neo-fascist groups, extremists and ultras clash with policemen (ANSA) Neo-fascist groups, extremists and ultras clash with policemen (ANSA) Neo-fascist groups, extremists and ultras clash with policemen (ANSA) Ultrà e Fn a Roma, disordini e lancio oggetti in piazza (ANSA) Ultrà e Fn a Roma, disordini e lancio oggetti in piazza (ANSA) Ultrà e Fn a Roma, disordini e lancio oggetti in piazza (ANSA) Ultrà e Fn a Roma, disordini e lancio oggetti in piazza (ANSA) Ultrà e Fn a Roma, disordini e lancio oggetti in piazza (ANSA) Ultrà e Fn a Roma, disordini e lancio oggetti in piazza (ANSA) Ultrà e Fn a Roma, disordini e lancio oggetti in piazza (ANSA) Ultrà e Fn a Roma, disordini e lancio oggetti in piazza (ANSA) Ultrà e Fn a Roma, disordini e lancio oggetti in piazza (ANSA) Ultrà e Fn a Roma, disordini e lancio oggetti in piazza (ANSA) Ultrà e Fn a Roma, disordini e lancio oggetti in piazza (ANSA) Ultrà e Fn a Roma, disordini e lancio oggetti in piazza (ANSA)

(FOTO ANGELO CARCONI e GIUSEPPE LAMI) Disordini alla manifestazione di Fn e gruppi di ultrà al Circo Massimo a Roma con lanci di oggetti e fumogeni contro i giornalisti. La tensione è salita dopo che uno dei manifestanti ha rilasciato delle dichiarazioni ai cronisti. Sono seguiti poi lanci di oggetti contro gli stessi giornalisti e le forze dell'ordine

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

15:58

Branagh, Artemis Fowl, tra giovane Thor e Il padrino

Fantasy da saga su Disney+ da 12/6: "Viviamo nuova normalità"

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 06 GIU - Otto romanzi usciti dal 2001 al 2012, capaci di vendere nel mondo oltre 21 milioni di copie con traduzioni in 44 lingue (in Italia pubblica Mondadori). Sono i numeri del successo globale della saga fantasy Artemis Fowl creata dall'irlandese Eoin Colfer. Protagonista un geniale e ricchissimo 12enne appartenente a una stirpe di maestri del crimine che si confronta con paralleli mondi magici. E' un altro irlandese, Kenneth Branagh ("noi cresciamo ascoltando storie fantastiche come queste, invogliano a diventare storyteller") a firmare il primo omonimo adattamento cinematografico, in un blockbuster da 125 milioni di dollari.
    Nel ruolo principale c'è Ferdia Shaw, in un cast che comprende, fra gli altri, Lara McDonnell, Tamara Smart, Nonso Anozie, Colin Farrell e Judi Dench. Il film aveva un'uscita programmata in sala il 29 maggio, ma vista la pandemia, debutterà nel mondo direttamente sulla piattaforma Disney+ il 12 giugno. "Sono felice che il film possa arrivare al pubblico così" spiega Branagh via web. Nelle circostanze che viviamo, "mi auguro ancora di più che offra una bella occasione di divertimento e evasione". L'attore e cineasta nato a Belfast nel 1960, è anche fra gli interpreti dell'attesissimo nuovo thriller distopico di Christopher Nolan, Tenet e lo vedremo come protagonista e regista di una nuova avventura di Hercule Poirot, in Assassinio sul Nilo. Per lui il coronavirus sta cambiando l'industria cinematografica e il rapporto con il pubblico: "Come spettatore voglio tornare nelle sale ma non so quanto sarà un desiderio diffuso". Viviamo "una nuova normalità ma non penso sarà così abnorme come molti temono".
    Venendo a Artemis Fowl, Branagh, che spera di sviluppare il racconto in altri capitoli, parte con una 'storia delle origini: "E' la stessa sfida che ho affrontato realizzando Thor". Il regista rende Artemis "più 'normale': "E' come un piccolo Lord privilegiato e geniale, che vive una stile di vita straordinario. E' meno cinico di quanto appaia nei primi libri.
    Nella mia mente era come Michael Corleone all'inizio de Il Padrino. In partenza non è il tipo che uccide o fa malversazioni ma alla fine sicuramente lo è diventato. Anche Artemis compie un suo percorso". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

15:38

Venezia,ancora acqua alta, massima 99 cm

Dopo 116 cm ieri mai così in estate, turisti a caccia di foto

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - VENEZIA, 6 GIU - L'alta marea stupisce ancora a Venezia e ieri sera, con la punta di 99 centimetri raggiunta alle 22.30, ha toccato un piccolo record: mai infatti era accaduto nella storia che a giugno - mese del tutto inusuale per il fenomeno - l'acqua alta si presentasse per due giorni consecutivi si misure vicine o superiori al metro, com'era stato giovedì notte con +116. E oggi il fenomeno potrebbe ripetersi, con una misura superiore al metro. Piazza San Marco - tra le zone più basse del centro - era ieri già allagata quando ancora non faceva buio, così il fenomeno 'acqua alta' si è rivelato un'attrattiva irresistibile per i turisti già arrivati in città, alla caccia di foto e immagini di una Venezia unica anche in queste situazioni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

15:28

Dl Rilancio: scatta il bonus affitti, aiuto a imprese

Per bar, ristoranti, ma anche agricoltori ed enti no profit

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 06 GIU - Arriva il bonus affitti ed è subito operativo. L'agenzia delle Entrate ha diffuso la circolare e il codice tributo che consente, da oggi, di utilizzare il credito d'imposta per una parte compresa tra il 30 e il 60% dell'affitto pagato nei mesi di lockdown dalle imprese che hanno visto dimezzare il proprio fatturato. Il bonus, pensato soprattutto per bar, ristoranti e alberghi, riguarda in genere gli immobili ad uso non abitativo destinati a svolgere attività industriali, commerciali, artigianali o agricole.
    La circolare, firmata dal direttore dell'Agenzia delle Entrate Ernesto Maria Ruffini, include tra i beneficiari anche gli enti del terzo settore e gli enti religiosi civilmente riconosciuti, che svolgono attività istituzionale di interesse generale.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

15:03

Bonaccini,scuola riapra senza plexiglass

Presidente E-R saluta studenti per fine anno scolastico

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - BOLOGNA, 06 GIU - "Abbiamo chiesto si possa tornare a scuola in presenza, il più possibile, entro settembre e non attraverso un computer". E per quanto riguarda invece le barriere in plexiglass, "se fosse possibile evitarlo sarebbe meglio". Lo ha detto il presidente dell'Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, dopo aver salutato gli studenti di San Lazzaro, nel Bolognese, riuniti al parco per la fine dell'anno scolastico: bimbi di quinta elementare e terza media, ognuno all'interno del suo hula hoop.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Successiva