11:27

Fonti, Ue contesta Astrazeneca, si pubblichi contratto

Produzione per Europa sia prevista anche nel Regno Unito

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - BRUXELLES, 27 GEN - Bruxelles contesta le dichiarazioni del Ceo di AstraZeneca, Pascal Soriot, e chiede lo svincolo dalla clausola di segretezza per poter pubblicare il contratto. Lo si apprende da fonti Ue. In particolare, le fonti chiariscono che non è previsto che la produzione delle dosi per l'Ue debba essere limitata alla fabbrica in Belgio, ma può avvenire anche nel Regno Unito. Oggi alle 18.30 è prevista una riunione del comitato direttivo sui vaccini Ue con AstraZeneca, in cui si insisterà sulla consegna delle dosi. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

11:21

Covid: Thailandia, più di 800 positivi in un giorno

Dopo un test di massa nella provincia di Samut Sakhon

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 27 GEN - La Thailandia ha riportato il secondo numero più alto di casi di Covid-19 giornalieri dopo un test di massa nella provincia più colpita del regno. Lo scrive la Cnn online.
    Il Centro thailandese per l'amministrazione della situazione COVID-19 (CCSA) ha annunciato 819 nuove infezioni, comprese 808 trasmissioni locali.
    I nuovi casi provengono da un test di massa in corso nella provincia di Samut Sakhon, l'origine dell'ondata più recente della Thailandia.
    I dati di oggi aumentano il totale nazionale a 15.465 casi, inclusi 76 decessi. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

11:09

Giorno Memoria: Fico, Istituzioni impegnate contro odio

Oggi occasione per riflettere

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 27 GEN - "Il 27 gennaio del 1945 i cancelli di Auschwitz furono aperti, rivelando al mondo l'orrore del genocidio nazista. Questa data è stata poi scelta per commemorare le vittime dell'Olocausto, per ricordare la Shoah, le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subito la deportazione, la prigionia, la morte. Il Giorno della Memoria è un'occasione per riflettere, per ricordare come l'odio, in tutte le sue forme ed in ogni contesto storico, è sempre causa di una progressione criminale capace di giungere ad esiti aberranti: il passaggio dal pregiudizio all'annientamento dell'altro è più rapido di quanto si possa immaginare". Lo afferma il presidente della Camera Roberto Fico in occasione del Giorno della Memoria.
    "Questa consapevolezza - prosegue - deve aiutarci a tenere sempre alta l'attenzione contro l'intolleranza, l'indifferenza, l'ignoranza e l'oblio che, ancora oggi, rischiano di alimentare nuovi orrori e nuove atrocità. Le istituzioni, italiane ed europee, devono essere costantemente impegnate in questo esercizio di memoria e di responsabilità civile promuovendo tutti gli strumenti utili a combattere ogni forma di integralismo, pregiudizio e intolleranza ed a difendere una società fondata sul rispetto della dignità di ogni essere umano". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

10:56

Vaccini: Palù (Aifa), Reithera disponibile da settembre

Per integrare la disponibilità di 200 milioni di dosi prevista

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 27 GEN - Alcuni milioni di dosi del vaccino dell'azienda Reithera potranno essere somministrate da settembre: lo ha detto il presidente dell'Agenzia italiana del farmaco (Aifa), Giorgio Palù, nella trasmissione 'Buongiorno' di Sky TG24. "Sarà possibile somministrare alcuni milioni di dosi del vaccino italiano, ma non prima di settembre", ha osservato Palù. Le dosi del vaccino, ha aggiunto,"potrebbero integrare la disponibilità di oltre 200 milioni di dosi che era stata messa in preventivo d'acquisto, ma che sta ritardando". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

10:48

Commercio estero: Istat, export in calo del 9,9% nel 2020

Dati extra-Ue. Anno peggiore dal 2009. Nel quarto trimestre +4%

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 27 GEN - "Nonostante la veloce ripresa avviata a maggio, dopo il crollo nei due mesi precedenti, nel complesso il 2020 si chiude con una contrazione dell'export del 9,9% (la più ampia dal 2009), spiegata per oltre 6 punti percentuali dal calo delle vendite di beni strumentali e beni di consumo non durevoli". Lo comunica l'Istat nelle statistiche sul commercio estero dell'Italia con i Paesi extra Ue. Per l'import, nel complesso l'anno si chiude con una caduta del 15,3%, su cui pesa per oltre due terzi il crollo degli acquisti di prodotti energetici.
    La contrazione delle esportazioni italiane verso i Paesi extra Ue nel 2020 è diffusa a tutti i principali mercati di sbocco, ma con cali inferiori alla media per Svizzera (-2,9%), Stati Uniti (-6,7%), Cina (-0,6%) e Giappone (-7,6%). Al contrario i mercati che mostrano le flessioni più ampie sono India (-23,9%), Paesi Asean (-16,1%) e Paesi Opec (-15,8%).
    Il quarto trimestre del 2020 si è chiuso con una crescita dell'export italiano verso i Paesi extra Ue del 4% rispetto al periodo precedente nonostante il mese di dicembre che ha visto un calo congiunturale del 4,6% rispetto a novembre. Rispetto a dicembre 2019, l'export invece cresce su base annua del 3,1% (era +2% a novembre).
    Il saldo commerciale a dicembre 2020 è stimato in +7,9 miliardi, in crescita dai 6,8 miliardi di dicembre 2019. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


10:43

Ruby ter: legale,per Cav riposo assoluto

Per condizioni in cui tuttora versa. Ma no legittimo impedimento

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - MILANO, 27 GEN - Per le "condizioni di salute in cui tuttora versa" Silvio Berlusconi ha bisogno di un "periodo di riposo domiciliare assoluto per 15 giorni dal 19 gennaio". Lo ha spiegato l'avvocato Federico Cecconi all'inizio dell'udienza del processo Ruby ter a Milano, depositando certificazione medica del professore Alberto Zangrillo successiva al ricovero dell'ex premier all'ospedale del Principato di Monaco da cui è stato dimesso il 15 gennaio. La difesa comunque non ha presentato istanza di legittimo impedimento e il processo prosegue. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

10:42

Governo:Amendola,Conte punto equilibrio nuova maggioranza

Sia solida e abbia programma di fine legislatura

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 27 GEN - Una "maggioranza di europeisti" costruita "su punti di equilibrio": lo ha auspicato ai microfoni di Radio Anch'io il ministro per gli Affari Europei, Vincenzo Amendola, rispondendo a una domanda sul futuro governo. E il Pd, ha sottolineato il ministro, vede "come punto di equilibrio di questa nuova maggioranza larga e solida, con un programma di fine legislatura, il presidente Conte". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

10:41

Governo: in Senato nasce nuovo gruppo Europeisti, sono 10

Fantetti presidente e Causin vice

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 27 GEN - "Si è costituito oggi il nuovo gruppo parlamentare Europeisti Maie Centro democratico". Lo ha comunicato in apertura di seduta la presidente del Senato Elisabetta Casellati formalizzandone la nascita della neoformazione a Palazzo Madama.
    I componenti sono dieci: Andrea Buccarella, Adriano Cairo, Andrea Causin, Saverio De Bonis, Gregorio De Falco, Raffaele Fantetti, Gianni Marilotti, Riccardo Merlo, Mariarosaria Rossi e Tatjana Rojc. Fantetti sarà il presidente del gruppo, Causin il vice presidente. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

10:35

Giorno Memoria:Conte, ricordo unico vaccino per complottisti

Premier cita Levi,'comprendere impossibile,conoscere necessario'

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 27 GEN - "Sfruttando la crisi pandemica, le teorie complottiste, in cui anche gli ebrei sono spesso considerati capri espiatori, si sono rinvigorite e, attraverso l'utilizzo dei social, si sono diffuse in maniera pericolosamente rapida e capillare. L'unico vaccino che abbiamo contro tali fenomeni è quello di promuovere la conoscenza dei fatti storici, di mantenere viva la luce della Memoria della Shoah perché, come ha detto George Santayana, "Quelli che non sanno ricordare il passato sono condannati a ripeterlo". E con le parole di Primo Levi "Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario, perché ciò che è accaduto può ritornare, le coscienze possono nuovamente essere sedotte ed oscurate: anche le nostre". Lo afferma il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in un messaggio nel Giorno della Memoria. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

10:25

Giorno Memoria: Erdogan, agire contro il virus del razzismo

'Comunità internazionale eviti che queste tragedie si ripetano'

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ISTANBUL, 27 GEN - "La comunità internazionale deve agire per evitare che tragedie come l'Olocausto, la Bosnia, il Rwanda o la Cambogia si ripetano". Lo ha detto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, in un videomessaggio diffuso in occasione del Giorno della Memoria.
    "L'umanità sta affrontando un periodo difficile. Insieme alla pandemia, assistiamo alla diffusione del virus del razzismo.
    Vediamo un serio aumento degli atti di violenza contro i luoghi di preghiera, come moschee, sinagoghe, chiese", ha affermato il leader di Ankara, invitando tutte le componenti della società ad agire contro le discriminazioni."Bisogna dire basta dell'islamofobia e della xenofobia, che sono aumentate significativamente sotto l'influenze di social media e organi di stampa", ha concluso.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

10:23

Covid: Belgio, da oggi divieto ai viaggi non essenziali

Si può entrare o uscire dal Paese solo per motivi urgenti

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - BRUXELLES, 27 GEN - Scatta da oggi in Belgio il bando ai viaggi non essenziali all'estero, vietati fino al 1 marzo. Si potrà entrare o uscire dal Paese, via terra o con aerei, solo per una ragione di necessità o urgenza, come motivi di salute o familiari seri e comprovati, urgenze legali. A chi viaggerà le autorità belghe chiederanno non solo il Passenger locator form, cioè l'autocertificazione che indica i dettagli dello spostamento, ma anche una dichiarazione sull'onore che spiega il motivo del viaggio, accompagnata dai documenti che la provano. Il divieto non si applica ai cittadini transfrontalieri. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

10:16

Giorno Memoria: Papa, ricordare perché non accada più

All'udienza generale commemora le vittime della Shoah

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - CITTA DEL VATICANO, 27 GEN - Il Papa all'udienza generale ha parlato del Giorno della Memoria per commemorare le vittime della Shoah: "Ricordare è una espressione di umanità, ricordare è segno di civiltà, ricordare è condizione per un futuro migliore di pace e di fraternità, ricordare è anche stare attenti perché queste cose possono succedere un'altra volta, incominciando dalle proposte ideologiche che vogliono salvare un popolo e finendo a distruggere un popolo e l'umanità. State attenti a come è incominciata questa strada di morte, di sterminio, di brutalità". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

10:16

Covid: Mosca annulla restrizioni, tutto come prima

Città verso normalità,eccezione pubblico ridotto in cinema,musei

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - MOSCA, 27 GEN - Il sindaco di Mosca, Serghei Sobyanin, ha disposto la rimozione delle ultime restrizioni imposte alla capitale, spalancando la porta a una vita di fatto nomale. Tutti i locali, come bar, ristoranti, night club e discoteche, potranno tornare a servire i clienti dalle 23:00 alle 06:00 del mattino (la limitazione era stata imposta lo scorso novembre). L'obbligo per le aziende di mettere in smart-working almeno il 30% del personale si è poi trasformato in "raccomandazione". Di fatto le uniche limitazioni ora sono per musei, cinema e teatri, che devono lavorare al 50% della capienza. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

10:05

Femminicidio nel Foggiano, fermato un uomo di 46 anni

L'indagato: 'Non ho fatto niente, avete sbagliato persona'

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ORTA NOVA, 27 GEN - La Procura di Foggia ha disposto il fermo di Gerardo Tarantino: il 46enne bracciante agricolo è accusato di aver ucciso Tiziana Gentile, la donna di 48 anni accoltellata ieri sera alla gola nel suo appartamento ad Orta Nova, nel Foggiano. L'uomo - conferma il suo difensore, l'avvocato Michele Sodrio - è stato fermato dai carabinieri nei pressi dell'abitazione della vittima. La donna, bracciante agricola, era sposata e aveva due figli di 17 e 18 anni. Il movente del delitto non è ancora chiaro.
    Durante l'interrogatorio in caserma l'uomo ha detto: "Non ho fatto niente, state sbagliando persona". "Il mio cliente si dichiara disperatamente innocente - afferma all'ANSA il suo difensore Michele Sodrio -. In caserma ha compiuto gesti di autolesionismo sbattendo più volte la testa contro il muro". "Il fermato - riferisce Sodrio - ha svolto il servizio di leva nei carabinieri ed è impegnato da sempre nelle associazioni religiose e di volontariato". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Modifica consenso Cookie