19:21

Bassetti, si governi per bene comune

Per presidente Cei "non si può governare su contratti"

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - PERUGIA, 21 AGO - "Non si può governare su dei contratti, ma lo si deve fare sui progetti e aspetto che qualcuno sia in grado di poterne fare concordati e attuabili per il bene comune": lo ha detto il cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Cei e arcivescovo di Perugia, rispondendo a una domanda sulla crisi di Governo. L'ha fatto a margine dell'inaugurazione dell'oratorio dedicato a Giampiero Morettini a San Martino in Campo, nel capoluogo umbro. "Ogni crisi preoccupa - ha aggiunto -, speriamo che sia di crescita".
    "Ho una visione più laica della politica che per noi è fatta di contenuti evangelici" ha sottolineato ancora il card.
    Bassetti, che ha richiamato Giorgio La Pira, rispondendo sui ripetuti riferimenti ai simboli religiosi in Senato durante il dibattito seguito all'intervento del premier Giuseppe Conte.
    "La religiosità - ha aggiunto l'arcivescovo di Perugia - si esprime in chiesa è nei luoghi della fede".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



19:01

Incendi, interventi aerei in sei regioni

Super lavoro Canadair e elicotteri in Calabria, Campania e Lazio

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 21 AGO - L'impegno dei Canadair e degli elicotteri della flotta aerea dello Stato, coordinati dal Dipartimento della Protezione Civile, è proseguito anche oggi senza sosta: gli equipaggi sono stati impegnati dalle prime luci del giorno nelle operazioni di spegnimento dei numerosi incendi boschivi per cui si è reso indispensabile il supporto aereo alle operazioni svolte dalle squadre a terra. Secondo i dati disponibili alle ore 18, sono state 21 le richieste di concorso aereo ricevute dal Centro Operativo Aereo Unificato (COAU) del Dipartimento, di cui 8 dalla Calabria, 4 rispettivamente da Campania e Lazio, 3 dalla Basilicata, una ciascuna da Molise e Sardegna.
    L'intenso lavoro svolto dai piloti dei mezzi aerei - 10 Canadair e 4 elicotteri del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco - ha permesso di mettere sotto controllo o spegnere, finora, 12 roghi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

18:31

Calcio: Dzeko, Florenzi mi disse 'se rinnovi sei capitano'

Chiudi
Roma's Edin Dzeko (2R)  jubilates with his teammates after scoring the 2-2 goal during the friendly soccer match AS Roma vs Real Madrid CF at Olimpico stadium in Rome, Italy, 11 August 2019. ANSA/ANGELO CARCONI (ANSA) As Roma forward Edin Dzeko during a friendly match against Athletic Bilbao in Perugia, 7 August 2019. ANSA/CROCCHIONI (ANSA) Bosnian forward of As Roma Edin Dzeko during a friendly match against Athletic Bilbao in Perugia, 7 August 2019. ANSA/CROCCHIONI (ANSA) As Roma forward Edin Dzeko during a friendly match against Athletic Bilbao in Perugia, 7 August 2019. ANSA/CROCCHIONI (ANSA) Roma's Edin Dzeko (2R) jubilates with his teammate Alessandro Florenzi after scoring the 2-2 goal during the international friendly soccer match AS Roma vs Real Madrid CF at Olimpico stadium in Rome, Italy, 11 August 2019. ANSA/ANGELO CARCONI (ANSA) Bosnian forward of As Roma Edin Dzeko during a friendly match against Athletic Bilbao in Perugia, 7 August 2019. ANSA/CROCCHIONI (ANSA) Romas Edin Dzeko scores the 2-0 goal during Serie A soccer match as Roma - FC Juventus at Olimpico Stadium in Rome, 12 May 2019. ANSA/CLAUDIO PERI (ANSA) Roma's Edin Dzeko (L) celebrates with his teammates after scoring the 2-2 goal during the international friendly soccer match AS Roma vs Real Madrid CF at Olimpico stadium in Rome, Italy, 11 August 2019. ANSA/ANGELO CARCONI (ANSA) Roma's Edin Dzeko (R) in action during the international  friendly soccer match AS Roma vs Real Madrid CF at Olimpico stadium in Rome, Italy, 11 August 2019. ANSA/ANGELO CARCONI (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 21 AGO - "Florenzi ogni giorno mi ripeteva che, se fossi rimasto, mi avrebbe ceduto volentieri la fascia di capitano. I miei compagni di squadra sono anche amici, fratelli.
    'Tu non vai da nessuna parte', mi dicevano. Qui ho un bellissimo rapporto con tutti. Florenzi e Pellegrini mi dicevano 'tu resti qui con noi'. Alla fine sono rimasto". Così Edin Dzeko, fresco di rinnovo, in un'intervista pubblicata dai canali social della Roma. "Le sensazioni provate qui hanno fatto la differenza nella mia scelta - aggiunge il centravanti dei giallorossi - non è la prima volta che lo dico, ma è così anche per mia moglie e per i miei figli, che sono nati qui. Quando eravamo in vacanza, mia figlia mi ripeteva sempre: 'Papà, andiamo a casa, a Roma'. E poi sono contento se vedo gli altri contenti che sia rimasto nella Roma, dove tutti mi vogliono bene e mi stimano". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


18:21

Morto operaio folgorato nel mantovano

Trasportato a Brescia con serie ustioni, non ce l'ha fatta

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - MILANO, 21 AGO - E' morto poco dopo il suo arrivo agli Spedali Civili di Brescia l'operaio di 51 anni folgorato questa mattina in un cantiere edile a Castiglione delle Stiviere, nell'alto mantovano.
    Angelo Baresi viveva a Rudiano in provincia di Brescia.
    Secondo una prima ricostruzione dell'incidente, l'operaio stava lavorando ad una gettata di cemento e stava manovrando il lungo tubo da cui fuoriesce il calcestruzzo. Ad un tratto, il braccio metallico da cui passa il cemento aspirato da una betoniera, manovrato da un collega, ha toccato una linea elettrica da 15mila volt di potenza che si è scaricata sull'uomo. Le sue condizioni sono apparse subito molto gravi e in eliambulanza è stato trasportato all'ospedale di Brescia, con serie ustioni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



17:38

Usa, detenzione illimitata per migranti

Finora il limite per bimbi e genitori era di 20 giorni

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - NEW YORK, 21 AGO - L'amministrazione Trump inasprisce le norme contro i migranti e presenta un nuovo piano secondo il quale le famiglie di migranti che attraversano illegalmente il confine fra Stati Uniti e Messico potranno essere detenute indefinitamente. La nuova misura, che dovrà essere approvata da un giudice federale prima di entrare in vigore, cancella la norma precedente che poneva un limite di 20 giorni alla detenzione delle famiglie con bimbi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

17:32

Scuola: 1 prof su 5 è supplente

I sindacati, approvare decreto precari o è il disastro

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 21 AGO - A settembre la scuola italiana aprirà con 1 supplente su 5 in cattedra. Lo dicono i sindacati e lo confermano i numeri: i docenti italiani sono oltre 800 mila; i supplenti oscillano tra i 120 mila secondo la Flc Cgil e i 180 mila calcolati dalla Uil, fino ai 200 mila per il giovane sindacato Anief. Di fatto "Quota 100" ha accelerato la carenza di prof: i pensionamenti, in seguito al provvedimento, sono stati 17.807 che si aggiungono ai 15.371 pensionamenti ordinari. Quest'anno poi i posti lasciati liberi dai pensionati "Quota 100" non verranno coperti da personale di ruolo: le domande potevano arrivare all'Inps entro febbraio e i numeri non sono stati elaborati nei tempi utili. Di qui il numero alto di supplenti che si profila alla riapertura delle scuole.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


17:01

Governo: Zingaretti, no a Conte bis

Discontinuità è non stare in proseguimento di governo combattuto

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 21 AGO - "Discontinuità vuol dire che ovviamente non vogliamo e non possiamo entrare in un governo che propone il Conte bis, il proseguimento di un governo che abbiamo combattuto. Tutti si facciano carico della necessita' di avviare un nuovo governo". Lo ha detto il segretario del Pd Nicola Zingaretti a La7.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA