02:13

Borsa: Tokyo, apertura in rialzo

Cambi: yen si deprezza su dollaro ed euro dopo Fed

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - TOKYO, 20 GIU - La Borsa di Tokyo inizia le contrattazioni col segno più, in scia alla chiusura positiva degli indici azionari Usa dopo le indicazioni della Fed circa un potenziale taglio dei tassi di interesse verso fine anno per sostenere l'economia. In apertura il Nikkei accelera dello 0,40% a quota 21.419,89, aggiungendo 86 punti. Sul mercato valutario lo yen si deprezza sul dollaro a 108,10 e a un valore di 121,40 sull'euro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

01:49

Bonafede: verso ok riforma processo-Csm

"Azioni disciplinari su pm che non rispettano tempi processo"

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 20 GIU - "Entro dicembre approveremo una riforma del processo penale e civile che riduca i tempi della giustizia. Una riforma che deve riguardare anche il Csm e le carriere dei magistrati, che vanno determinate sulla base della meritocrazia". Lo afferma il guardasigilli Alfonso Bonafede dopo il vertice sulla Giustizia a Palazzo Chigi.
    Il tempo dei processi "deve essere rispettato e ci sono delle conseguenze se il magistrato che è stato messo in condizione di rispettare i tempi non lo ha fatto. Conseguenze che potrebbero esser di carattere disciplinare", aggiunge il ministro della Giustizia.
    Bonafede ha confermato poi di volere andare avanti sul tetto di 240mila euro per gli stipendi ai magistrati.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

23:09

Arrestato in Francia leader dell'Eta

Ternera era stato liberato ma la Spagna ne chiede l'estradizione

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - PARIGI, 19 GIU - L'ex leader dell'Eta, Josu Ternera, di cui la giustizia francese aveva decretato oggi l'immediata liberazione in Francia per motivi di salute, è stato nuovamente arrestato dalle autorità francesi dopo una richiesta di estradizione della Spagna: è quanto affermano fonti giudiziarie citate dall'agenzia France Presse. Josu Ternera, che aveva appena ottenuto l'ordine di rimessa in libertà da parte della giustizia francese, è stato arrestato nuovamente, in serata, dopo la richiesta di estradizione rivolta alla Francia dalla giustizia spagnola. Detenuto in una prigione di Parigi, dopo il suo arresto a metà maggio in Francia, è stato posto nuovamente in detenzione provvisoria presso la Direzione Generale della Sicurezza Interna (Dgsi), su richiesta della procura generale di Parigi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

22:52

Migranti, naufragio davanti alla Spagna

Almeno 22 dispersi nel Mediterraneo, 27 in salvo

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - MADRID, 19 GIU - Almeno 22 migranti sono dispersi nel Mediterraneo dopo che il barcone sul quale tentavano di raggiungere l'Europa dal Nord Africa ha avuto un'avaria. Lo rende noto il soccorso marittimo spagnolo precisando di essere stato allertato da un traghetto che aveva tratto in salvo 27 persone. Le ricerche sono in corso con elicotteri e unità della guardia costiera.
    Sei dei 27 migranti salvati, tra i quali una ragazzina, sono stati evacuati in elicottero per motivi di salute.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

21:42

YouTube sotto indagine in Usa

Per video per bambini, nel mirino i contenuti commerciali

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - WASHINGTON, 19 GIU - YouTube sotto indagine in Usa.
    Nel mirino della Federal Trade Commission la gestione dei video indirizzati ai bambini sia per quanto riguarda i contenuti che alcune pratiche commerciali, secondo quanto riportano fonti vicine al dossier citate dai media americani. L'azione degli inquirenti rischia di culminare in una maxi multa e i vertici di YouTube, che operano sotto il controllo di Google, starebbero già mettendo mano ad alcune modifiche. L'indagine è stata avviata dopo numerose denunce da parte di alcuni gruppi di consumatori e di alcune associazioni per la difesa della privacy. Denunce nelle quali si accusano i vertici di YouTube di non proteggere a sufficienza i minori che accedono al servizio di video in streaming, raccogliendo in maniera impropria i loro dati personali. Tra le modifiche alla piattaforma che sarebbero allo studio un cambio degli algoritmi per evitare il più possibile abusi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

21:12

Fi,Berlusconi:Carfagna-Toti coordinatori

"Ho incontrato governatore Liguria. Comitato nazionale il 13/7"

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 19 GIU - "Delego alla onorevole Mara Carfagna e a Giovanni Toti la responsabilità di coordinare l'organizzazione del partito. Il Comitato nazionale non si terrà il 25 giugno ma 13 Luglio. Ho incontrato Toti. Vogliamo offrire reale contributo del paese". Lo avrebbe detto il Presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, ai gruppi parlamentari, secondo quanto riferiscono alcuni presenti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



20:32

'Corea del Nord ha nuove armi nucleari'

Secondo think tank svedese 10 nuove testate nell'ultimo anno

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - PECHINO, 19 GIU - La Corea del Nord ha prodotto una dozzina circa di nuove testate atomiche nel 2018: è la stima contenuta in un rapporto diffuso dallo Stockholm International Peace Research Institute (Sipri). Il think tank svedese ipotizza che Pyongyang possieda in totale 20-30 testate nucleari nel calcolo a gennaio 2019, con un aumento di circa 10 pezzi nell'ultimo anno. Il Nord "continua a dare priorità ai suoi programmi militari atomici quale parte centrale delle sue strategie sulla sicurezza nazionale, anche se nel 2018 ha annunciato una moratoria sui test atomici e sui lanci di missili a medio e lungo raggio", scrive il Sipri che valuta nel mondo un totale di 13.864 ordigni nucleari, in calo di 601 unità su base annua. Il presidente Usa Donald Trump, alla domanda se il Nord stia ancora producendo testate, ha risposto: "Non lo so", aggiungendo "Spero di no", nel corso dell'intervista di domenica a ABC News. Il leader nordcoreano Kim Jong-un "mi ha promesso che non avrebbe fatto più test", ha concluso il tycoon.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

20:11

Brasile, Senato boccia decreto su armi

Giudicata incostituzionale la proposta di Bolsonaro

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - SAN PAOLO, 19 GIU - Il Senato brasiliano, in sessione plenaria, ha bocciato il decreto del presidente della Repubblica, Jair Bolsonaro, con cui veniva agevolato l'acquisto e il possesso di armi anche da parte dei comuni cittadini.
    Per 47 voti a 28, i senatori hanno approvato un progetto di decreto legislativo, firmato dal senatore Randolfe Rodrigues e da altri senatori, che annulla gli effetti della flessibilizzazione.
    La questione passa ora all'esame della Camera dei deputati.
    La maggior parte dei senatori ha sostenuto che la modifica delle regole per l'accesso alle armi con decreto presidenziale era incostituzionale e dovrebbe invece essere eventualmente adottata attraverso un progetto di legge.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

20:07

Fed lascia fermi i tassi

Monitoreremo da vicino

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - NEW YORK, 19 GIU - La Fed lascia invariati i tassi di interesse. Il costo del denaro resta fermo in una forchetta fra il 2,25% e il 2,50%. Le incertezze sono aumentate: "monitoreremo da vicino" le informazioni che arriveranno e "agiremo in modo appropriato" per sostenere l'espansione economica. Lo afferma la Fed al termine della due giorni di riunione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


20:04

Siria: scontri Isis-lealisti, 23 morti

Nell'est del Paese tra l'Eufrate e Palmira, secondo ong

Chiudi  (ANSA)

(ANSAmed) - BEIRUT, 19 GIU - E' di oltre 20 uccisi tra miliziani Isis e forze governative siriane in scontri nell'est del paese tra l'Eufrate e Palmira. Lo riferisce l'Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus) che da anni si avvale di una fitta rete di fonti sul terreno. Secondo l'Ondus gli scontri si sono verificati tra ieri e oggi nell'area di Sukhna, e hanno causato la morte di 17 militari e miliziani lealisti e 6 jihadisti. Nonostante l'Isis sia stato dichiarato sconfitto militarmente in Siria e in Iraq l'insurrezione jihadista continua a essere presente su entrambe le sponde del fiume Eufrate.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

19:57

Un arresto per la morte di Emiliano Sala

Un uomo di 64 anni accusato di omicidio colposo

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 19 GIU - Un uomo di 64 anni dello Yorkshire è a stato arrestato dalla polizia del Dorset nell'ambito delle indagine sulla morte, in un incidente aereo, del calciatore argentino del Cardiff Emiliano Sala. Lo riporta la Bbc. L'accusa è di omicidio colposo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

19:55

Di Battista: se cade governo mi candido

"Se crisi entro 15/7 chiederei anche deroga a regola 2 mandati"

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 19 GIU - "Se il governo dovesse cadere, da qui al 15 luglio, chiederei di non considerare questa legislatura" nel computo del limite dei due mandati previsto dalle regole M5S. Così Alessandro Di Battista ospita di un programma tv. Se si tornasse al voto, si candiderebbe? "Sì, al 100%", ha risposto a un'altra domanda l'ex deputato e popolare esponente del MoVimento.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA