Outing Linari "Un gol per mia compagna"

Azzurra a Raisport "In Italia ho ancora paura dei pregiudizi"

(ANSA) - ROMA, 18 OTT - Abituata a non far prendere gol, stavolta Elena Linari, difensore della nazionale e dell'Atletico Madrid ha deciso di passare all'attacco. Lo fa in un'intervista a Raisport per 'Dribbling', in onda domani su Raidue alle 14 e di cui è stata diffusa una anticipazione, nella quale la 25enne fiorentina parla della sua omosessualità. "I veri problemi della vita sono altri - spiega - C'è gente che soffre e noi ci lamentiamo perché un figlio è omosessuale? Per attirare l'attenzione sul calcio femminile bisogna parlare della sua omosessualità? Abbiamo davvero sbagliato tutto", prosegue la calciatrice che ha una compagna che vive in Italia e alla quale spera di poter di dedicare un gol: "Sinceramente non lo so quando, spero presto. Io nella mia vita privata faccio quello che voglio così come qualsiasi altro sportivo per evitare i famosi pregiudizi. In Italia sono io la prima ad aver paura di affrontare l'argomento perché non so la gente come potrebbe reagire. Ho paura del giudizio della gente".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere