Incendio casa in Lucchesia, morta 14enne

Padre ustionato nel tentativo di salvarla

Una ragazza di 14 anni è morta la notte scorsa in un incendio in una abitazione in provincia di Lucca. L'incidente, secondo le prime informazioni dei vigili del fuoco, è avvenuta verso le 2.30 in una casa colonica bifamiliare nel comune di Borgo a Mozzano. Il padre della ragazza è rimasto ustionato nel tentativo di salvarla dalle fiamme. Secondo quanto spiegato, la ragazza è stata trovata priva di vita dentro l'abitazione dai vigili del fuoco. Il rogo si è sviluppato in una casa di Socciglia, nella frazione Anchiano di Borgo a Mozzano. Al momento dell'incendio erano presenti la 14enne e il padre che è rimasto ustionato ed è stato soccorso dal 118. Le cause dell'incendio sono in corso di accertamento. L'immobile è stato posto sotto sequestro dall'autorità giudiziaria.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie