Coronavirus: Unicoop Firenze, + 20% vendite in Toscana

In 104 punti vendita cartelli pure in cinese su misure Regione

(ANSA) - FIRENZE, 24 FEB - Unicoop Firenze, nei suoi supermercati e centri commerciali in Toscana, ha registrato ieri circa un 20% in più di vendite nella giornata di ieri. E' quanto si spiega dalla stessa cooperativa la quale informa i clienti che "ci siamo organizzati, non ci sono problemi nella reperibilità dei prodotti, la merce c'è". Quasi del tutto esaurita sugli scaffali l'Amuchina "ma si stanno cercando prodotti alternativi".
    Unicoop Firenze rende anche noto che nei suoi 104 punti vendita, sparsi in quasi tutte le province toscane (non è presente a Livorno, Massa Carrara e Grosseto), d'accordo con la Regione Toscana sono stati affissi manifesti, in italiano e cinese, con le misure disposte dalla stessa Regione per l'emergenza Coronavirus, dai numeri da contattare alle indicazioni su chi deve effettuare quarantena e permanenza domiciliare fiduciaria.(ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie