Coronavirus,Rossi,a via test sierologici

Prima partita da 10.000 pezzi per medici e infermieri ospedali

(ANSA) - FIRENZE, 20 MAR - "In Toscana partiamo con la prima fase di test sierologici che riguarderanno un campione di professionisti del mondo sanitario. I test saranno utilizzati per effettuare una prima valutazione del dosaggio anticorpale tra medici, infermieri, Oss, tecnici ed altri.
    Quando arriveranno tutti gli altri kit estenderemo l'analisi a tutto il personale sanitario della regione". Lo annuncia il presidente della Toscana Enrico Rossi dopo che una partita di test, circa 10 mila pezzi, è stata donata all'Azienda ospedaliera universitaria di Careggi, in attesa che il ministero della Salute validi gli altri test e dia il via libera alla commercializzazione. "La valutazione tecnica delle specificità del test - aggiunge Rossi - sarà effettuata dai laboratori autorizzati delle Aou di Siena, Firenze e Pisa. In ogni caso a breve arriveranno anche precise indicazioni da parte del ministero della Salute sulle modalità d'uso di questo strumento di valutazione che non sostituisce il tampone come strumento diagnostico".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie