Pereira, a lavoro per bella stagione teatro Maggio in autunno

'Maestro Metha manda speciale saluto, si sente vicino a Firenze'

(ANSA) - FIRENZE, 22 MAR - "Noi vogliamo aprire, ma come voi sapete tutti, sarà molto difficile", "stiamo lavorando mese per mese per fare una bellissima stagione in autunno perché sono convinto che saremo di nuovo lì, in questo teatro, e potremo portare tutte le bellezze che il teatro può offrire a voi tutti". Così il sovrintendente del Maggio Fiorentino Alexander Pereira in un videomessaggio postato sui social. "Il maestro Mehta manda uno speciale saluto - aggiunge - perché è veramente molto vicino a Firenze, e questa città è un centro della sua vita. Il progetto di Otello per lui è importantissimo e se non potremo farlo adesso, a causa delle circostanze, sicuramente lo faremo in autunno".
    Pereira spiega poi che "cercheremo di trasmettere delle produzioni, degli spettacoli, grazie a internet, per essere ancora più vicini a voi". "Voglio ringraziare perché so che molti di voi hanno deciso di non farsi restituire i biglietti che erano stati comprati - conclude il sovrintendente del Maggio -. Questo è un grande gesto di generosità".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie