Coronavirus: Rossi, vorrei misura per ok ad attività motoria

'Con il consenso dei sindaci'

(ANSA) - FIRENZE, 28 APR - "Mi piacerebbe, con il consenso dei sindaci, permettere da subito attività motoria all'interno del territorio comunale, a piedi o in bicicletta; in modo individuale e permettendolo al genitore con i propri figli di età inferiore ai 18 anni e alle persone non completamente autosufficienti con il loro accompagnatore". Lo afferma Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana.
    "E' una misura importante - aggiunge in una nota - che potrebbe aiutarci a preparare gradualmente una nuova normalità nel segno della responsabilità e dell'umanità, in cui poter convivere a lungo con il virus in sicurezza e con dignità.
    Restano fermi: l'obbligo di autodichiarazione; le misure di distanziamento sociale anche all'aperto; l'obbligo delle mascherine, che in Toscana abbiamo già stabilito distribuendone gratuitamente a tutti i cittadini; le disposizioni nazionali e dei sindaci sui parchi e sui giardini pubblici e la possibilità di emettere ordinanze da parte dei sindaci stessi".(ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie