Toscana

Torna, in presenza, il Pisa book festival

Dal 30 settembre al 3 ottobre 50 eventi e 100 ospiti

(ANSA) - PISA, 06 SET - Dal 30 settembre al 3 ottobre torna, quest'anno in presenza, il Pisa book festival, la rassegna degli editori indipendenti. Oltre 50 gli eventi in quattro giorni, 70 le case editrici presenti e più di 100 gli ospiti. Tre le sedi del festival: il complesso degli Arsenali repubblicani ospiterà la fiera vera e propria, con gli stand degli editori, mentre Palazzo Blu e il Museo delle Antiche Navi accoglieranno gli incontri con gli autori, le presentazioni dei libri, i laboratori e le masterclass. L'ingresso alla fiera e a tutti gli eventi sarà gratuito ma potrà accedere solo chi possiede il green pass. Tra gli ospiti sono attesi Iljia Pfeiffer, Massimo Bray, Caterina Soffici, Teresa Ciabatti, Costantino D'Orazio, Alberto Casadei, Milena Agus, Laura Montanari, Yara Monteiro, Luciano Marrocu, Adriano Prosperi, Pietro Clemente, Lina Bolzoni, Ilide Carmignani, Bruno Mazzoni, Federico Palmaroli (l'autore delle più belle frasi di Osho), Marco Vichi, Nadeesha Uyangoda, Marina Lalovic, Antonino De Francesco, Fabio Galati, Dario Levantino, Ratigher e Bruno Manfellotto. Il Pisa book festival renderà anche omaggio a Tuono Pettinato, il fumettista pisano scomparso a giugno (il primo ottobre alle 11.30, a Palazzo Blu) e a Dante (il 3 ottobre a Palazzo Blu con il volume celebrativo della Treccani con il direttore editoriale Massimo Bray e Lina Bolzoni). Debutta infine la prima edizione del Pisa book translation award, il premio che il Pbf in collaborazione con l'Università di Pisa dedica alla traduzione letteraria. Partner e sponsor del Pisa Book Festival sono la Fondazione Pisa, il Comune e la Camera di Commercio di Pisa e Acque spa. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie