Toscana
  1. ANSA.it
  2. Toscana
  3. Presentato Drappellone di Emma Sergeant per il Palio di Siena

Presentato Drappellone di Emma Sergeant per il Palio di Siena

Realizzato dalla pittrice inglese per la carriera del 2 luglio

(ANSA) - SIENA, 26 GIU - Applausi per il drappellone per il Palio di Siena che si corre il 2 luglio dopo due anni di pausa per la pandemia, firmato dalla pittrice inglese Emma Sergeant.
    Il 'cencio' è stato presentato stasera nel Cortile del Podestà di Palazzo Pubblico, alla presenza del sindaco Luigi De Mossi, ed è un elegante lavoro figurativo, in cui l'abile tratteggio a gouche, esalta la rappresentazione dando vita a quel connubio tra sacro e profano che il Palio di Siena è in grado di creare.
    Di grande impatto visivo, spiega una nota, la testa di un cavallo che domina tutta la parte centrale. Il vero e unico protagonista della festa senese. In alto, sulla destra, la riproposizione di un momento della corsa. Come in un fotogramma: due contrade sull'anello di tufo con sullo sfondo il Palazzo comunale. Dalla parte opposta il volto della Vergine nel quale ritrovare i lineamenti dell'artista inglese. Nella Madonna dipinta dalla Sergeant si può così vedere la santissima madre di Gesù e la donna della nostra contemporaneità. In basso il bestiario delle 10 Contrade che partecipano alla Carriera. Nel drappellone della pittrice inglese il cromatismo è estremamente ridotto. A dominare è il nero, con le sue sfumature e l'arancio che satura, con un effetto tipo spugnatura, gli spazi lasciati vuoti dalle figure. Sergeant ha avuto modo di conoscere Siena, ben rappresentata, infatti, sul drappo anche con i tre grandi stemmi dei Terzi (Terzo di Camollia, Terzo di Città e Terzo di S. Martino), l'antica suddivisione della città, come a rimarcare il forte senso di appartenenza dei suoi cittadini.
    E' invece dello scultore e cesellatore Dante Mortet, il Masgalano che andrà in premio alla migliore comparsa, che si distinguerà per eleganza e dignità di portamento e coordinazione, durante la sfilata nel corteo storico in occasione dei Palii del 2022. Mortet ha interpretato, con grande ironia, l'anima goliardica che, quest'anno, veste il premio offerto dall'Associazione culturale Feriae Matricularum Senensium. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie