Una casa autosufficiente ad idrogeno, progetto in Alto Adige

Immagazzinato in polvere di metallo viene convertito in energia

(ANSA) - BOLZANO, 13 LUG - Realizzare un'abitazione autosufficiente sul piano energetico, in grado di produrre energia green e di immagazzinarla sotto forma di idrogeno per coprire il fabbisogno di tutto l'anno: è l'ambizioso progetto di ricerca, reso ancora più complesso dalla posizione climaticamente difficile, portato avanti da Gkn Sinter Metals. L'energia prodotta da una turbina idraulica viene trasformata in idrogeno tramite elettrolisi e l'idrogeno ottenuto viene immagazzinato in polvere di metallo e, quando serve, convertito in elettricità attraverso una cella a combustione.
    All'inaugurazione del progetto di ricerca, a Casere di Predoi, il presidente della Provincia Arno Kompatscher lo ha definito "un contributo decisivo per la 'Green Region Alto Adige' e un modello esemplare di innovazione tecnica".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere