Elezioni, Svp Merano dice no alla Lega

"Nostre posizioni incompatibili con quelle estreme del Caroccio"

(ANSA) - BOLZANO, 21 FEB - A livello provinciale la Svp governa con la Lega; in vista delle elezioni comunali del 3 maggio, la Stella alpina di Merano esclude invece in partenza ogni futura collaborazione con il Carroccio. "Le posizioni estreme della Lega non sono compatibili con quelle della Svp e neanche con quelle del candidato sindaco Richard Stampfl", annuncia il partito in una nota.
    Stampfl, un manager che guida la lista Svp, ribadisce "di avere da subito messo in chiaro che non ci potrà essere una via comune". Assieme alla Svp intende fare "una politica per la gente e non contro la gente". "Il populismo che crea paure è da respingere, come anche chi sminuisce problemi", prosegue il candidato sindaco, auspicando una collaborazione con "le forze moderate" in consiglio comunale.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie