Automobilista ubriaca si scontra con bus e fugge

Rintracciata e denunciata dai carabinieri di Cavalese

(ANSA) - TRENTO, 22 FEB - Ubriaca al volante si scontra con un pullman e fugge dal luogo dell'incidente. Protagonista una donna residente in val di Fassa, rintracciata subito dai carabinieri di Cavalese e dalla Polizia municipale di Fassa vicino alla sua abitazione, in stato confusionale, ancora a bordo dell'auto danneggiata.
    La donna, sottoposta all'alcoltest, è risultata con un tasso alcolemico quattro volte superiore al valore massimo consentito.
    E' stata quindi denunciata per guida in stato di ebbrezza e gli è stata ritirata la patente. Scattato poi il sequestro dell'auto.
    Dopo l'incidente, la donna ha percorso diversi chilometri senza pneumatico, viaggiando con il solo cerchione, senza per fortuna perdere mai il controllo dell'auto o coinvolgere altri i automobilisti.
    In val di Cembra, sempre una pattuglia dei carabinieri di Cavalese, ha fermato un sessantenne del luogo, che aveva superato di 6 volte il limite del tasso alcolemico. Anche per lui denuncia e sequestro del mezzo.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Videonews Alto Adige-Südtirol

    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie