Da Confidi in arrivo altri 6 milioni per Pmi del Trentino

Dal 1 febbraio al 31 maggio erogati 9 milioni e 61.000 euro

(ANSA) - TRENTO, 01 GIU - "Nei prossimi 2 mesi sono attese ulteriori erogazioni per circa 6 milioni di euro. Ci rendiamo conto di quanto sia difficile la situazione e proprio per questo c'è il massimo impegno per assicurare a quante più imprese possibile quell'aiuto che in questo momento può risultare decisivo per assorbire il contraccolpo e reagire affrontando scenari giocoforza diversi". Così, in una nota, l'assessore allo Sviluppo economico della Provincia autonoma di Trento, Achille Spinelli, in merito all'accelerazione delle procedure di erogazione dei contributi concessi in compensazione fiscale tramite i Confidi trentini.
    "Un principio - prosegue Spinelli - che aziona i meccanismi di tutti gli strumenti messi a disposizione dalla Provincia e che ha consentito nell'ultimo mese di erogare contributi nella modalità della compensazione fiscale per quasi 4 milioni di euro". Complessivamente, i contributi concessi da Confidi a favore delle piccole-medie imprese trentine nel periodo 1 febbraio-31 maggio, comprendendo anche gli strumenti ordinari che erogano risorse direttamente ai beneficiari, ammontano a 9 milioni e 61.000 euro. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie