Consulta: Bolzano difende norma appalti

Kompatscher, abbiamo applicato norma Ue

(ANSA) - BOLZANO, 07 LUG - La giunta provinciale ha deciso di difendersi presso la Corte costituzionale, dopo che un articolo della legge di variazione al bilancio che conteneva norme speciali in materia di appalti pubblici per far fronte all'emergenza Covid-19, è stato impugnato dal governo. Il cdm ha in particolare sollevato la questione di legittimità dell'articolo 13, commi 1, 14, 16, 17, 18, 19, 22 e 23. Lo ha comunicato il governatore Arno Kompatscher in conferenza stampa dopo la seduta della giunta. Secondo Kompatscher, la Provincia già in passato ha avuto ragione della Consulta nell'applicare norme europee prima che fosse regolamentata da Roma. Si è detto anche fiducioso che il ricorso possa essere ritirato. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie