Boccardo chiede intercessione Santa Rita

"Liberaci dalla piaga" chiede arcivescovo Norcia-Cascia

(ANSA) - CASCIA (PERUGIA), 6 APR - "A Santa Rita chiediamo un'intercessione particolare per il mondo, di essere liberati dalla piaga del coronavirus che ci assale misteriosamente e continua a mietere vittime": è quanto ha detto mons. Renato Boccardo, vescovo di Spoleto-Norcia, durante la messa celebrata dallo Scoglio di Roccaporena di Cascia. "Preghiamo - ha aggiunto - per quanti devono affrontare questa pandemia: gli ammalati, i medici, gli infermieri, gli operatori sanitari, i volontari, quanti hanno perso la vita a causa del virus".
    "Al Santuario di Roccaporena arrivano ogni giorno decine di telefonate, e-mail e messaggi sia dall'Italia che dall'estero per invocare la santa dei casi impossibili per la fine della pandemia" hanno quindi spiegato il pro-rettore don Canzio Scarabottini e suor Stella Lepore. "Ascoltiamo tante storie di dolore e sofferenza - aggiungono - e rispondiamo a quanti mettono per iscritto le loro angosce, facendo del nostro Santuario una clinica dello Spirito". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie