• De Cesaris direttore dipartimento Scienze umane alla Stranieri

De Cesaris direttore dipartimento Scienze umane alla Stranieri

"Coniugare internazionalizzazione e radicamento nel territorio"

(ANSA) - PERUGIA, 04 DIC - "La sfida dell'Università per Stranieri di Perugia è coniugare internazionalizzazione e radicamento nel territorio, la promozione dell'Umbria, dell'Italia e apertura al mondo".
    E' questo l'impegno del professor Valerio De Cesaris, che è stato di recente nominato direttore del dipartimento di Scienze umane e sociali dell'Università per Stranieri di Perugia. De Cesaris, romano di 46 anni sposato e padre due figli, è professore ordinario a Palazzo Gallenga dal 2005. Ha scritto diversi pubblicazioni sulla storia dell'Italia, questi sono alcuni recenti titoli dei suoi lavori: "Il grande sbarco, l'Italia e la scoperta dell'immigrazione" (Editore: Guerini e Associati, 2018); "Seduzione fascista. La chiesa cattolica e Mussolini 1919-1923" San Paolo Edizioni, 2020). (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie