Fase 2: obiettivo Vda, riaprire subito impianti a fune

Già da prossima settimana, volontà anticipare sci a Plateau Rosà

"L'obiettivo è di emanare un'ordinanza che darà la possibilità a tutte le società di aprire gli impianti a partire già dal prossimo weekend. La data di apertura dello sci estivo a Plateau Rosà è prevista per sabato 27 giugno, ma la volontà comune è di anticipare la data anche per rispondere alle innumerevoli richieste da parte degli appassionati: il Governo valdostano sta lavorando sul piano politico per superare l'attuale limitazione delle frontiere con la Svizzera". Lo hanno dichiarato il Presidente della Regione Valle d'Aosta, Renzo Testolin, e gli assessori Luigi Bertschy e Albert Chatrian, al termine di un incontro con i rappresentanti della Cervino spa e della Zermatt Bergbahnen.
    Incontro che "è stato utile anche per un confronto sulle disposizioni di sicurezza sanitaria che saranno adottate dalle due società: la fattiva collaborazione da sempre esistente tra la vicina Zermatt e il comprensorio di Breuil-Cervinia- Valtournenche sono certamente elementi distintivi di un operato finalizzato a soddisfare, in egual misura, anche in questa difficile situazione, sia aspetti sportivi che di massima sicurezza in ambito di Covid-19". La prossima settimana è prevista una riunione con Skyway Monte Bianco per affrontare la questione del collegamento con la Francia. 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie