Valle d'Aosta

Usl Vda, scatta domani sospensione per sanitari non vaccinati

Riunione Usl per le ultime verifiche

Scatteranno martedì 14 settembre le sospensioni dell'Usl per gli operatori sanitari che non hanno fatto il vaccino e non hanno presentato documentazione ritenuta idonea a giustificarne l'esonero. Al primo settembre scorso gli operatori non vaccinati erano 251: di questi, 86 non avevano fornito valide certificazioni e non avevano effettuato una prenotazione per mettersi in regola. Il dato era emerso durante una riunione con i sindacati e nella stessa sede era stata comunicata la data del 10 settembre come termine ultimo per provvedere alla vaccinazione o alla consegna della documentazione richiesta.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie