Valle d'Aosta

Ferrovie: protesta Valle d'Aosta, ritardi inaccettabili

Lavevaz scrive a Rfi e Trenitalia, stop a disservizi

"A causa di un guasto a un passaggio a livello tre treni frequentati da pendolari e studenti sono giunti ad Aosta con ritardi inaccettabili, rispettivamente di 62, 35 e 40 minuti. E' mia intenzione formalizzare la protesta della Regione Valle d'Aosta nei confronti di Rfi e di Trenitalia con una lettera in cui chiederò il massimo impegno affinché un tale disservizio, che ha messo in seria difficoltà studenti e lavoratori, non abbia più a ripetersi". Lo dichiara il Presidente della regione Valle d'Aosta, Erik lavevaz, in merito ai disservizi sulla linea Aosta-Torino.
    "Non è un buon inizio dell'anno scolastico per i ragazzi che oggi hanno perso lezioni - aggiunge l'Assessore all'istruzione, Luciano Caveri - e ci aspettiamo dai gestori ferroviari più serietà nei confronti dell'utenza, in particolare quella studentesca, che sta vivendo un momento delicatissimo di rientro a scuola e che merita di tornare alla normalità, senza disagi".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie