Valle d'Aosta
  1. ANSA.it
  2. Valle d'Aosta
  3. Tumori: al via la campagna nastro rosa della Lilt

Tumori: al via la campagna nastro rosa della Lilt

Previsto un ambulatorio mobile in piazza Chanoux

Anche in Valle d'Aosta torna la Campagna nastro rosa, il mese della prevenzione contro il cancro al seno. Obiettivo è sensibilizzare e diffondere la cultura della prevenzione, "la strada principale per sconfiggere il tumore alla mammella che colpisce sempre più donne nel nostro Paese e che registra un aumento dell'incidenza anche nella fascia d'età 30/35 anni oltre a un'importante percentuale di mortalità tra le donne al di sotto dei 50", spiegano dalla Lega italiana per la lotta contro i tumori (Lilt).
    In Valle d'Aosta sono state 120 le diagnosi di cancro al seno nell'ultimo anno. Dati in linea con la media nazionale dove si sono registrati 380 mila diagnosi e 160 mila decessi.
    Il 2022 è il centenario della Lilt e in occasione del mese rosa nella piazza Chanoux di Aosta "abbiamo cercato di organizzare un evento eccezionale - dice Salvatore Luberto, presidente della Lilt Vda - e il 19 e 20 ottobre dalle 10 alle 18 e il 21 ottobre dalle 10 alle 13 saremo allestiremo un ambulatorio mobile per mammografie ed ecografie gratuite e sarà presente uno specialista".
    Per il futuro "dovremo entrare nelle scuole - prosegue Luberto - per insegnare alle ragazze sopra i 16 anni l'autopalpazione, così che inizino a familiarizzare con un gesto che magari fra 10 anni consentirà loro di rilevare per tempo segni di una possibile malattia".
    Nonostante la disponibilità della Regione a illuminare un monumento di rosa, la "Lilt ha ritenuto di soprassedere", considerato "l'attuale tema inerente il caro energia che coinvolge famiglie e aziende", conclude Luberto. 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie