Caveri, obiettivo ricostruire area autonomista

"Affrontare temi, come intesa con Stato per avere nuovo Statuto"

"La nascita di un Governo passa attraverso le scelte, e oggi la scelta prioritaria è il desiderio dei quattordici di superare diversità, malumori, divergenze, per ricostruire un'area autonomista troppo divisa che ha valori e idee di cui sono orgoglioso". Lo ha dichiarato Luciano Caveri (Vda Unie) intervenendo durante il dibattito sull'elezione del nuovo presidente della Regione Valle d'Aosta.
    "La partenza di questa Legislatura in un clima emergenziale - ha aggiunto - obbliga l'Assemblea a una riflessione che va oltre la 'politique politicienne'. La logica del prossimo periodo sarà affrontare tutti insieme i temi salienti, per proiettarci verso il futuro, ad esempio ottenendo l'intesa con lo Stato per avere un nuovo Statuto". "Oggi, nel rispetto della dialettica politica e delle responsabilità di maggioranza e di opposizione, esprimo la speranza - ha concluso Caveri - di creare quei ponti che in passato, troppo spesso, abbiamo costruito, poi crollati. Errori ce ne sono stati, ma siamo gli eredi dell'Autonomia valdostana e dobbiamo operare in questo solco". 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie