Agroalimentare: 600 mila euro per promozione filiera Vda km0

Giovenzi: 'In questi momenti bui è emersa importanza settore'

(ANSA) - AOSTA, 06 GIU - Un pacchetto di quasi 600 mila euro per sostenere la promozione delle produzioni agroalimentari valdostane a filiera corta, rivolte a un mercato locale.
    L'iniziativa 'Ripartiamo da 0' è del Gal Valle d'Aosta e si rivolge, tra gli altri, ad associazioni, associazioni temporanee di imprese, consorzi o società consortili. I contributi servono a realizzare azioni di promozione, da realizzarsi nel 2021 e nel 2022, per rafforzare la visibilità ed incrementare l'informazione sui prodotti delle filiere corte e sui mercati locali, sulle caratteristiche tipiche e sui processi produttivi.
    "In questi mesi bui e particolarmente duri per tanti lavoratori - spiega Alessandro Giovenzi, presidente del Gal - abbiamo capito l'importanza della produzione agroalimentare a km0 che ha permesso di poter contare, in un periodo caratterizzato anche dalla difficoltà di circolazione delle merci, sulla disponibilità di prodotti territoriali genuini e di altissima qualità".
    I progetti dovranno essere presentati entro il 7 ottobre alla sede del Gal Valle d'Aosta, in Piazza Chanoux 45, ad Aosta.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie