Zaia, scienza crede a test sierologico

Installata macchina olandese, sperimentazione con ozonoterapia

(ANSA) - VENEZIA, 07 APR - "C'è un network di sperimentazioni per il test sierologico. C'è chi dice che non è validato. Noi guardiamo alla comunità scientifica: ci dicono, e l'hanno scritto nero su bianco, che credono a questa partita". Così il presidente del Veneto, Luca Zaia, che ha avviato in regione la sperimentazione dei test sierologici.
    Quindi, da una parte i test sierologici, dall'altra i tamponi già fatti, 153 mila in Veneto. La nuova macchina olandese, installata e avviata oggi nell'Azienda Ospedaliera di Padova, garantirà 9.600 tamponi al giorno potendo effettuare in 15 minuti ciò che la macchina precedente effettuava in due ore; può processare piastre da 300 campioni invece di 90, e quattro piastre in contemporanea.
    Zaia guarda infine anche all'ozonoterapia: "Chiederemo, se ce la concedono, questa sperimentazione che sembra funzioni. In Friuli Venezia Giulia hanno fatto delle prove, negli Usa si dice che utilizzino già questa molecola d'ossigeno più performante.
    Stiamo a vedere", ha concluso. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie