Grecia: Zaia,da Veneto non ci vedono più

'Pronti mostrare dati, se vogliono andiamo far loro tamponi'

(ANSA) - VENEZIA, 31 MAG - "La Grecia che mette al bando il Veneto mi pare allucinante. Mi chiedo cosa pensino i loro operatori, sono i nostri turisti che vanno lì. Sappiano che non ci vedono più". Così il governatore Luca Zaia sulla riapertura della Grecia all'arrivo degli italiani, ma con test per alcune regioni, come il Veneto. "Esperti di sanità quelli della Grecia..." ha aggiunto Zaia. Poi la proposta: "siamo a disposizione della comunità greca in maniera costruttiva per mostrare le 'carte'. Se poi vogliono anche, chiamiamo il prof Crisanti, per fare un giro di tamponi a casa loro".
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie