Tesori di Charta e di Natura: alla scoperta dei preziosi erbari della biblioteca storica del Santuario di Oropa

Biella - Visita guidata

Un’occasione unica per scoprire con la guida dell’archivista e del direttore del Giardino Botanico i tesori nascosti della suggestiva biblioteca del Santuario: custode della memoria storica di Oropa, la Biblioteca si costituì agli inizi del XVII secolo e si arricchì nei secoli successivi di altri fondi librari donati da religiosi e laici. Tra le collezioni naturalistiche di Oropa, tutte conservate dal Centro Studi del Giardino Botanico, è presente un erbario storico di estrema importanza per la biodiversità della Valle Oropa, in questa occasione reso eccezionalmente accessibile al pubblico.
L’attenzione dei botanici sul settore della Valle di Oropa è stata richiamata da alcune segnalazioni del torinese Lorenzo Terraneo già attorno all’inizio del Settecento.
Tra i volumi di maggior rilievo sul tema, la biblioteca di Oropa conserva i due volumi della Flora pedemontana di Antonio Maurizio Zumaglini (1849-1864), la Flora estiva dei Monti d'Oropa (1906) in cui il Padre Barnabita Giuseppe Pellanda pubblicava un inventario molto ricco della flora dell’area. Questi studi diedero il via a un ulteriore progetto di esplorazione floristica e fitogeografica, iniziato da Oreste Mattirolo con l’assistenza degli allora conservatori dell’Istituto Botanico di Torino Enrico Ferrari e Pietro Fontana in collaborazione, successivamente, con Giovanni Negri, che culminò nell’Erbario Flora Montis Oropae
Gli “exsiccata” che testimoniano questa ricerca botanica ad opera del gruppo di Mattirolo e l’opera del Pellanda sono stati la base per iniziare un serio lavoro di ricerca scientifica oggi condotta dal Giardino Botanico di Oropa.

La visita alla biblioteca sarà arricchita da una passeggiata guidata alla scoperta delle caratteristiche naturalistiche della conca di Oropa.

Per chi desidera approfondire l’offerta culturale e naturalistica di Oropa, durante la giornata sono aperti il Giardino Botanico e il Museo dei Tesori di Oropa.


Via Santuario di Oropa, 480, Biella

+39.01525551200

http://www.santuariodioropa.it/db/it/

linda.angeli@santuariodioropa.it

Modifica consenso Cookie